Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI

Le torte salate pasquali

Le festività, religiose e non, sono una delle occasioni in cui gli italiani danno il meglio di loro a tavola.

Tante le ricette tipiche che cambiano da regione a regione e che seguono spesso il calendario. Pensiamo alla celebre lasagna della domenica, i bignè o zeppole di San Giuseppe che si preparano per la Festa del Papà oppure durante il Carnevale, la torta margherita per la Festa della Donna (e non solo) o ancora il cotechino con le lenticchie a Capodanno.

Per festeggiare il giorno di Pasqua, ma anche la successiva festività tutta italiana della Pasquetta, l’Italia intera è ormai da molto tempo accomunata dalla tradizione romana della colazione salata: una tavola imbandita con prelibatezze regionali, come salame corallina e pizza di formaggio, prevalentemente provenienti dalle regioni del centro Italia, e tanti tipi di torte pasquali salate.

Questa tradizione culinaria per la colazione, che viene poi spesso estesa anche al pranzo e al giorno successivo, è particolarmente ricca e calorica proprio a simboleggiare la fine del periodo di digiuno quaresimale. L’ingrediente principale, le uova, sono il simbolo per eccellenza della Pasqua in quanto rimandano all’idea della rinascita.

Vediamo quali sono le tipiche torte salate per Pasqua, le loro innovative varianti e le ricette per cucinarle.

1. Torta pasqualina

La torta rustica che non può mancare sulle tavole pasquali è proprio la torta pasqualina. Tipica di tutta la Liguria, ma in particolare della zona di Genova, la torta Pasqualina è la pietanza più caratteristica del periodo perché celebra non solo la Pasqua, ma anche l’arrivo della primavera. I due ingredienti principali sono le uova e il formaggio che insieme a diverse erbe di campo a seconda dei gusti compongono il ripieno della pasta.

Per il classico pic-nic di Pasquetta la torta pasqualina può essere reinventata nella versione monoporzione, mentre per andare incontro alle diverse esigenze soprattutto di chi è intollerante si può preparare con la sfoglia senza glutine.

Per un effetto più scenografico si possono usare le uova intere, con il guscio: il consiglio è di dare uno sguardo alla versione adattata della torta salata pasquale.

2. Torta salata con gli spinaci

La torta salata con gli spinaci è una ricetta classica per la Pasqua, con ingredienti semplici, facilissima da preparare. Si può preparare in tantissime varianti ad accompagnare la base di spinaci, come i fagottini di sfoglia con spinaci e feta.

3. Torta salata con i carciofi

I carciofi, ortaggio principe del periodo primaverile, si prestano bene alla realizzazione di torte salate irresistibili. Dalla classica torta salata con carciofi (in versione senza glutine), passando per le versioni con carciofi gratinati e prosciutto cotto, la torta salata carciofi e caprino, fino agli sfiziosi fagottini di sfoglia con ricotta, carciofi e timo.

 

4. Torta salata con le zucchine e fiori di zucca

Le zucchine sono spesso un ingrediente utilizzato nella preparazione delle torte salate. Esistono numerosissime varianti, della classica torta salata di zucchine (con aggiunta di pinoli), alla versione fresca con pomodorini e mozzarella, fino alla delicata torta salata zucchine e crescenza.

Un ingrediente meno utilizzato per queste preparazioni, ma che può rendere le tue torte salate un capolavoro, sono i fiori di zucca. Prova a realizzare la golosa torta salata con fiori di zucca ripieni di ricotta, oppure la torta delicata con fiori di zucca e nuvole di sfoglia.

5. Torta salata con gli asparagi

Al pari dei carciofi, anche gli asparagi sono uno degli ortaggi principe della stagione primaverile e vengono spesso utilizzati per creare fantastiche torte salate pasquali. Delizia amici e parenti con una torta salata con crescenza e asparagi, oppure con i sapori freschi della torta salata con zucchine, asparagi e piselli al profumo di menta, o ancora con una particolare crostata di asparagi.

6. Casatiello

Il casatiello è un ciambellone salato originario della Campania, ma ormai diffuso in tutto il Paese. È una torta rustica di Pasqua il cui ripieno è composto da diversi tipi di salumi e formaggi a tocchetti, oltre che, ovviamente, dalle uova. Esiste anche nella versione casatiello di pasta sfoglia.

7. Cestino di sfoglia con l’agnello 

Uno dei simboli della Pasqua è l’agnello e proprio per questo motivo la sua carne viene spesso cucinata in occasione delle festività pasquali. Per renderlo più sfizioso si può inserire all’interno di cestini di pasta sfoglia con un composto di uova e formaggio per creare dei mini soufflé in sfoglia. Scopri la ricetta dei Cestini di agnello.

8. Dolci pasquali in versione salata 

La colomba è il dolce tipico della Pasqua in quanto simbolo della pace e della salvezza. Come dolce è la conclusione perfetta per la colazione (o il pranzo) di Pasqua, ma nella sua versione salata è invece una divertente torta rustica che ben si sposa con la tavola tradizionale.

Nata in Campania, ma ormai preparata in tutta Italia, la pastiera napoletana non manca mai sulla tavola pasquale. Nella versione salata i canditi e il grano lasciano il posto a carote, piselli e ricotta che, amalgamati non le uova, vanno a riempire la pasta sfoglia della pastiera salata.



Nestle 150 Years