CHI SIAMO

La storia di Buitoni: un sogno divenuto realtà

Un sogno realizzato da due persone unite dall’amore e dalla passione per il cibo italiano: scopri la storia di Buitoni!

Un sogno divenuto realtà

Questa è la storia di un sogno realizzato da due persone, unite dall’amore e dalla passione per il cibo italiano. Tutto iniziò nel 1827, in una piccola città della Toscana conosciuta con il nome di Sansepolcro, dove vivevano una tessitrice chiamata Giulia, più famosa per la sua pasta che per il suo lavoro, e suo marito, un barbiere chiamato Gianbattista Buitoni con il sogno di avviare un’attività dove produrre pasta che potesse portare gioia e unione sulla tavola di molte persone. 

La voglia di reinventarsi e lo spirito all’avanguardia di Giulia e Gianbattista Buitoni era chiaro già nel 1827, quando Giulia impegnò il suo unico cimelio, una collana di corallo arancione, così da riuscire a comprare alcune macchine rudimentali e far sì che il sogno diventasse realtà.  

La loro pasta diventò ben presto la più richiesta in città grazie all’ingrediente segreto di Giuliagrano duro di ottima qualità proveniente da un paese distante 600 km da Sansepolcro.  

Da lì Giulia inizio a reinventare con grande maestria le sue ricette, ad esempio introducendo per prima anche le verdure all’interno dei suoi impasti, così da aiutare i bambini a mangiarne maggiormente e proponendo anche sfoglie e pizze. Grazie alla sua inventiva riuscì addirittura a trovare il modo di estrarre le proteine ricche di glutine dalla farina per arricchire gli impasti in un periodo in cui i cibi proteici erano costosi difficili da trovare.  

Così i due coniugi reinventarono l’arte della cucina tradizionale italiana in termini di inclusività innovazione. Ed è grazie a questo spirito che nacque l’azienda.  

Donna in carriera

Dopo la morte del marito, Giulia gestì l’azienda per 37 anni, assumendone il ruolo di guida (una rivoluzione per quei tempi) e infondendo ancora di più il suo amore per la tradizione e la sua fantasia a tutti i livelli. Il lavoro e la passione di Giulia continuano ancora oggi a ispirarci e il suo approccio ha contribuito a rendere oggi Buitoni una marca leader di mercato.

Dall’Italia al mondo intero

Tutto è iniziato con un piccolo sogno in una piccola città. A quasi 2 secoli dalla nascita, la marca Buitoni è presente con un portafoglio ampio che va dalla pizza alle sfoglie, dalle salse alla pasta fresca, fino alla pizza surgelata

Abbiamo varcato i confini nazionali grazie a un polo produttivo internazionale che adotta le migliori tecnologie disponibili. Grazie al nostro stabilimento campano, un’eccellenza in grado di valorizzare la qualità e il saper fare autenticamente italiano, siamo presenti con le nostre pizze in molti paesi europei e l’espansione all’estero continua anno dopo anno.

Il sogno continua e con lui anche la nostra voglia di creare reinventarci per portare sul mercato nuove tipologie di prodotti da condividere con milioni di consumatori. Con le nostre ricette cerchiamo di soddisfare ogni esigenza di gusto e benessere: dal gluten free alle preparazioni con cereali integrali.  

Quel che oggi è Buitoni lo dobbiamo a Giulia e Gianbattista, che sono stati in grado di trasmetterci i valori, il saper fare e la passione che tutti i giorni ci spinge a portare tradizione qualità sulla tavola degli italiani e non solo.