Suggerimenti e curiosità

10 idee di pizze gourmet primaverili

10 idee di pizze gourmet primaverili

Non c’è una sola stagione per mangiare la pizza fatta in casa, in Italia lo sappiamo bene. Tutti amiamo la pizza e quando ne abbiamo possibilità la mettiamo in tavola volentieri. Cerchiamo sempre nuove ricette per mangiare delle pizze gustose e fantasiose. Alle volte preferiamo le classiche ma, sempre più spesso, ci facciamo incuriosire da quelle fantasiose: per esempio le pizze per (togliere) gourmet primaverili, che mescolano ingredienti di qualità rigorosamente stagionali. Quindi oltre alle classiche pizze primaverili ben farcite e invitanti, compaiono delle proposte più allettanti in cui gli ingredienti tradizionali vengono abbinati ad altri insoliti ma altrettanto golosi.  Se siete alla ricerca di idee per pizze primaverili ecco le nostre 10 proposte.

 

1.Pizza margherita peperoni verdi e finocchiona 

Iniziamo da un classico della pizza fatta in casa. Tutti abbiamo una Pizza Bella Napoli Margherita in freezer pronta da gustare. Come renderla ancor più speciale in poco tempo e con pochi ingredienti? Procuratevi dei peperoni verdi a cornetto, privateli dei semi e del picciolo e saltateli in padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio in camicia. Devono appassire leggermente e dorarsi. Una volta pronti, infornate sulla griglia la vostra Pizza Bella Napoli Margherita e aspettate che sia pronta. Una volta cotta, aggiungete i peperoncini verdi e sei fette di finocchiona toscana avendo cura di piegarla in modo da formare delle belle onde.

2. Pizza 5 cereali con cicoria selvatica 

Se non amate i latticini o volete una pizza tutta vegetale, potete utilizzare la verdura di stagione per rendere indimenticabile la vostra cena a base di pizza. La Pizza con Farina ai 5 Cereali con cicoria selvatica unisce il gusto rustico dell’impasto al sapore erbaceo della cicoria selvatica. Se non ne trovate di buona, potete anche utilizzare quella surgelata ricordando di saltarla in padella con un generoso filo d’olio, uno spicchio di aglio e, qualora lo gradiate, un bel peperoncino. Una volta pronta tirate fuori dal frigo la Base per Pizza con farina ai 5 cereali e attendete 20 minuti che la cicoria si raffreddi e la pizza si termalizzi. Condite poi la base e infornate. Potete completare con pomodori leggermente marinati in olio e sale o, se amate il contrasto dolce amaro, con una quenelle di marmellata di cipolle.

3. Pizza 5 cereali carciofi e cotto 

Anche degli abbinamenti consolidati possono trovare una veste nuova se si varia qualcosa nella ricetta originale. Avete mai provato a modificare la classica pizza carciofi e cotto in una variante per gourmet con una Pizza con Farina ai 5 cereali? Questa base è perfetta per bilanciare il sapore erbaceo dei carciofi e quello leggermente sapido del prosciutto. Otterrete in poco tempo e con poco sforzo un risultato godurioso!

4. Pizza con carciofi e spinaci 

Un buon modo per mangiare verdure in un pasto completo ed equilibrato è inserirle come condimento di una pizza invitante. Per questa pizza con carciofi e spinaci vi occorrerà ripassare in padella gli ortaggi con poco olio, sale e uno spicchio di aglio e poi utilizzarli per farcire una pizza impreziosita con fette di fontina e qualche ciuffo di ricotta. Non dimenticate le erbe aromatiche: il timo limone si sposa perfettamente con questa pizza come anche la santoreggia o il dragoncello fresco.

5. Pizza alla vignarola 

Le verdure sono le vere protagoniste delle ricette primaverili. Alcune concludono il loro periodo di maturazione in questa stagione come i carciofi, altre invece proprio con l’arrivo dei primi caldi diventano disponibili nell’orto. Se amate piselli finissimi, fave, asparagi, spinaci e cipollotti non potete non provare la pizza alla vignarola. Questa ricetta tradizionale del centro Italia è composta da una spadellata di verdure primaverili. Cuocete la Pizza Forno di Pietra Senza Glutine e Senza Lattosio 4 Formaggi per il tempo riportato sulla confezione e, fuori dal forno, completate ogni spicchio con un cucchiaio di vignarola ancora tiepida. Potete aggiungere delle scaglie di pecorino se amate il formaggio.

6. Pizza con i fiori eduli 

Li avrete visti nel banco frigo e vi avranno colpito con i loro colori. I fiori eduli, ovvero quelli commestibili, hanno fatto il loro ingresso nella nostra vita quotidiana. Allora se state cercando di realizzare la pizza di primavera perfetta non potete non afferrarne una confezione e seguire i nostri consigli. Cuocete in forno una Pizza Bella Napoli 4 Formaggi fino a che non è ben cotta e fumante. Sfornatela, fatela intiepidire leggermente e completate con prosciutto cotto appena affettato, un trito fine di erba cipollina, fiori di borragine, nuvole di cotto, fiori eduli di sambuco e primula.

7. Pizza con robiola e ‘nduja 

Per chi ama i gusti decisi un tocco di piccante è quello che serve per rendere speciale una pizza tradizionale. Partite da una pizza Bella Napoli La Classica Mini. Cuocetela in forno e, nel frattempo, mescolate della robiola fresca con un filo di olio e abbondante origano di campo. Dovete ottenere una crema molto liscia. Una volta fuori dal forno aggiungete alla Pizza Bella Napoli qualche fiocco di ‘nduja e un ciuffo di crema di robiola. Queste mini-pizze saranno perfette per l’aperitivo all’aria aperta

8. Pizza fiori di zucca e ricotta 

Vere protagoniste della tavola primaverile sono le zucchine. Sono tra gli ortaggi più versatili e si sposano bene con una moltitudine di abbinamenti. Quando siete al mercato, durante la primavera scegliete quelle di piccole dimensioni che abbiano ancora il fiore attaccato, questo indizio vi aiuterà subito a individuarne la freschezza. Una volta giunti a casa preparatevi a condire una pizza primaverile fresca e aromatica. Per la pizza con fiori di zucca e ricotta vi occorre una Pizza con Farina ai 5 cereali ricotta di pecora da lavorare con poco olio e sale, un pomodoro ramato e in ultimo, quando la cottura è ultimata, i fiori delle zucchine. Se amate i gusti intensi potete aggiungere alla ricotta due alici sott'olio per una cena semplice e leggera.

9. Pizza bufala pomodorini e zucchine 

Può una pizza semplice diventare una pizza per gourmet? Sì, se utilizzate gli ingredienti in modo saggio e li rendete ancora più gustosi. Si può partire da una classica pizza con bufala e pomodorini e arricchirla con delle tagliatelle di zucchina. Oppure provare a sperimentare un po’. Per la mozzarella assicuratevi di lasciarla in un colino per qualche ora per farle perdere tutto il siero e appassite i pomodori in forno dopo averli conditi con sale, zucchero e origano. Potete tagliare la zucchina con una mandolina piuttosto affilata o utilizzare uno spiralizer per ottenere degli spaghetti di zucchina. Condite gli spaghetti vegetali così ottenuti con poco olio tiepido in cui avrete sminuzzato capperi e fatto sciogliere due alici. Cuocete la Pizza con Farina ai 5 cereali con la sola mozzarella in forno e aggiungete gli ingredienti solo dopo averla sfornata: gustatela caldissima!

10. Pizza margherita marzolina e rucola 

Perfetta per chi non ama i salumi la Pizza Forno di Pietra Margherita è la base perfetta per creare una pizza primavera indimenticabile. Comperate la ricotta marzolina: questo formaggio, prodotto all’inizio della primavera, stagiona leggermente fino a diventare facilmente grattugiabile. La sua sapidità il sapore avvolgente lo rendono perfetto per condire una pizza fumante alla quale avrete aggiunto un pesto di rucola e mandorle. In un mixer unite 100 g rucola ben lavata, 2 cucchiai di olio, 15 mandorle pelate e un pizzico di sale fino a ottenere una salsa rustica.  Aggiungetene qualche goccia su ogni spicchio di pizza e completate con la ricotta grattugiata. Ne vorrete ancora!

Prodotti simili a questo

Cosa stai cercando?