Suggerimenti e curiosità

Idee per focacce estive light con ingredienti di stagione

Idee per focacce estive light con ingredienti di stagione

Estate fa spesso rima con spiaggia e vacanze. È questo il periodo dell’anno in cui approfittiamo delle giornate calde per stare all’aperto e mangiare in compagnia degli amici. Un pranzo sano e light è quello che ricerchiamo soprattutto quando non vogliamo trascorrere troppo tempo ai fornelli e vogliamo essere pronti, subito dopo pranzo, per una passeggiata nel bosco o un tuffo in piscina. Tra i pranzi al sacco più amati sicuramente spicca la focaccia. Un impasto soffice racchiude un ripieno goloso e sempre diverso. C’è chi va matto per la focaccia con pomodorini in cui i pomodori maturi, con il loro gusto sapido e acidulo, sono disposti sulla superficie e chi non può rinunciare alla focaccia pomodorini e olive. Verdi o nere che siano, con il loro sapore inconfondibile sono perfette per rendere meno banale la pietanza. I più golosi, invece, puntano sulla focaccia pomodoro e mozzarella, un abbinamento classico che piace a tutti, nessuno escluso. Ma se vogliamo variare con preparazioni diverse dal solito e pronte in pochissimo tempo, ecco 6 idee per focacce estive light con ingredienti di stagione.  

  1. Focaccia con lo stracchino

Da preparare quando il frigo è pressoché vuoto, la focaccia con lo stracchino può diventare la regina delle focacce estive. Partiamo dalla Base per focaccia La Soffice e condiamola con abbondante stracchino. Inforniamola e, una volta pronta, utilizziamola in abbinamento agli ingredienti di stagione preferiti, per una focaccia da gustare fredda. Farcita semplicemente con le melanzane grigliate, oppure decorata con una peperonata all’origano, completata con la caponata di zucchine che abbiamo preparato: è così che si ottiene una focaccia sempre nuova. Se non c'è dello stracchino in frigo, si può sostituire con squacquerone, formaggio spalmabile, ricotta o primo sale.  Mescoliamo, altrimenti, più formaggi freschi per una variante gustosissima. Non poniamo limiti alla fantasia. Verdure al forno, al grill o in padella fanno al caso nostro!

  1. Focaccia con prosciutto cotto

Se la facilità di consumo è l'obiettivo, non possiamo non scegliere una focaccia ripiena. Il condimento è avvolto da due strati di impasto che impediscono alla farcitura di cadere o rotolare fuori dal nostro goloso trancio di focaccia. Questo tipo di preparazione è perfetto in ogni stagione ma, se si  cerca una variante di focaccia estiva, teniamo d’occhio questa realizzata con prosciutto cotto e formaggio. Il ripieno goloso è reso fresco dalla presenza dello spinacino. Assicuriamoci di averlo lavato accuratamente e solo dopo averlo asciugato, distribuiamone in abbondanza. Sarà il formaggio a compattare il ripieno e a renderlo filante e goloso. Si utilizza provola affumicata o anche una scamorza stagionata.

  1. Focaccia con zucchine

Quando si acquistano zucchine freschissime e croccanti bisogna prepararle subito avendo cura di scegliere una cottura che permetta di mantenerle sode. Se è questo il caso in cui ci troviamo, possiamo saltare le fette di zucchina in padella con poco olio, aggiungiamo abbondanti erbe aromatiche e un pizzico di sale. Usiamo, poi, queste verdure per farcire una focaccia con zucchine. Per completare il ripieno, occorre una fresca insalatina e fettine di caciotta. È perfetto un formaggio non troppo stagionato che sia malleabile e dal gusto dolce, altrimenti tenderà a prevalere sugli altri ingredienti. Come insalatina possiamo utilizzare quella mista o il songino. Il condimento? qualche cucchiaio di pesto ma senza esagerare con le quantità o la focaccia light diventerà davvero troppo gustosa.  

  1. Focaccia con le cipolle

Quando i parenti tornano dalle vacanze portano sempre qualche regalo gastronomico? Stavolta sono stati in Calabria e una treccia di cipolle di Tropea campeggia nella cucina? Niente panico. La Focaccia la Soffice Buitoni corre in nostro soccorso, con una ricetta intramontabile: la focaccia alle cipolle. Stufiamo le fette di cipolla in padella con qualche filetto di acciuga e olive denocciolate, poi disponiamole su una focaccia ben unta e completiamo con la cottura in forno. Otterremo un piatto golosissimo con pochissimo sforzo. “Pronto Zia, ho preparato un po’ di focaccia anche per voi!”

  1. Focaccia al tonno

Tra le focacce tradizionali, non possiamo non parlare della focaccia al tonno. Perfetta per il pranzo al sacco può essere declinata in tantissime varianti.  Abbinata alle cipolle, arricchita con pasta di acciughe, capperi e olive (facendo attenzione alla sapidità), completata con le verdure come zucchine o bieta oppure, se ci sentiamo audaci, anche in accoppiata a formaggi cremosi come la robiola o più delicati come il mascarpone. Esiste una sola regola: utilizzare un tonno di qualità saporito e carnoso, possibilmente dei tranci di tonno sott’olio.

  1. Focaccia ricotta e pesche

Se per pranzo offriamo la focaccia  a un amico particolarmente curioso di sperimentare nuovi abbinamenti, scegliamo la focaccia con ricotta, pesche e pesto di rucola. Una ricetta semplice che in poche mosse permette di creare una focaccia per gourmet. Scegliamo ingredienti di qualità: la ricotta, ad esempio, gioca un ruolo fondamentale in questo caso, perché deve bilanciare sia la dolcezza acidula della pesca, sia la rusticità del pesto di rucola. Preferiamo ricotta vaccina freschissima o anche ricotta di capra. Consigliamo di lavorarla un po’ con una frusta per ottenerne una crema vellutata da disporre in fiocchetti su tutta la focaccia. Tagliamo poi la pesca a fette molto sottili in modo che ce ne sia qualche pezzetto su ogni trancio. Realizziamo il pesto con un mortaio in modo da ottenere un’emulsione rustica e non troppo fine. Bilanciamo poi la mozzarella e il formaggio grattugiato disponendoli uniformemente sulla focaccia. E via in forno. Fa venire fame vero?

Cosa stai cercando?