Suggerimenti e curiosità

11 idee di antipasti per la Befana

Antipasti della befana

L’Epifania equivale alla fine del periodo natalizio, forse quello più atteso di tutto l’anno. Se siete riusciti a sopravvivere a innumerevoli cene con i parenti, aperitivi con gli amici, merende con i colleghi che non vedevate da tempo, sappiate che occorre uno sforzo finale. Manca l’ultimo pranzo luculliano e, anche quest’anno, avrete passato indenni le vacanze natalizie. Quindi indossate per l’ultima volta il grembiule con le renne che vi ha regalato zia Anna per Natale e iniziate a cercare idee di antipasti per la Befana e come al solito affidatevi ai nostri consigli. Noi ve ne proponiamo 11.

Rustici ai wurstel

Un classico intramontabile che solitamente finisce in un batter d’occhio, non può non essere preparato per questo pranzo dell’Epifania. Tanto più che avete in frigo quei wurstel artigianali tedeschi che vostro cugino Claudio ha portato con sé quando è tornato a casa per le vacanze. Allora prendete una confezione di Pasta Sfoglia Rettangolare e date vita a quelli che gli americani chiamano maialini con cappotto: i wurstel in sfoglia. Per una gustosa alternativa, potete realizzare i wurstel in sfoglia anche con la Sfoglia Bontà di Semi, ricca di fibre con farina di frumento, semi di lino e di girasole.

Bocconcini di patate

Ottimi per i commensali vegetariani o anche per chi adora un tocco esotico, i bocconcini di patate sono tra le ricette degli antipasti per la Befana più insolite e amate. Per il ripieno basterà mescolare le patate ai ceci e aggiungere un cucchiaino del vostro curry preferito. Attenzione al piccante però, accertatevi che la miscela di spezie sia alla portata di tutti.

BISCOTTINI salati al sesamo

Se il vostro pranzo inizia dall’aperitivo, tra gli antipasti della Befana dovete necessariamente includere i biscotti al sesamo. Per realizzarli occorrono pochissimi passaggi. Potete variare la decorazione in base ai semi che avete in dispensa: vanno bene quelli di sesamo bianco, il sesamo nero, ma anche il papavero blu o i semi di lino.

Spicchi di pizza piccante

Commensali dai gusti difficili che preferiscono mangiare solo piatti che conoscono? Andate sul sicuro e tra gli antipasti del pranzo della Befana a buffet, inserite anche la pizza. Andrà a ruba la pizza Bella Napoli diavola se al suo condimento fumante aggiungerete scaglie di parmigiano e un ciuffetto di rucola fresca.

Rustici al pesto

La parola d’ordine per questo pranzo è semplicità quindi aprite il frigorifero e tirate fuori tutti i salumi e i formaggi che ancora non avete consumato. Non è rimasto nulla? Niente paura, per preparare gli antipasti per la Befana potete adoperare il classico Pesto alla Genovese che campeggia nella dispensa. Apritelo, inebriatevi del suo profumo estivo, tornate con i piedi per terra e realizzate i rustici al pesto.

Pinsa di stagione

Durante le feste avete esagerato con gli acquisti e adesso avete la casa invasa dalle verdure di stagione. Prendete i carciofi, mondateli e tagliateli a fette sottili. Friggeteli per qualche istante in abbondante olio mentre la Pinsa Buitoni si cuoce in forno. Una volta tirata fuori, conditela con una crema di stracchino fresco, cubetti di prosciutto di Praga e i carciofi croccanti che avete preparato. Non avete mai visto degli antipasti della Befana così golosi.

Ciambelle al prosciutto

Ci sono i nostalgici degli antipasti per l’Epifania come si facevano nei pranzi da bambini, in cui tutti i sapori erano riconoscibili e gli abbinamenti super consolidati. Fateli contenti preparando queste ciambelline di sfoglia. Il ripieno? Semplice: prosciutto e formaggio.  

Pizza filante al melograno

Tra le tradizioni di buon auspicio del nuovo anno c’è quella di imbandire la tavola con grosse melagrane. Portano fortuna e arredano con semplicità. La verità è che è passata una settimana e questi grossi frutti non hanno ancora trovato una collocazione definitiva in giro per casa. I chicchi dolcissimi devono essere utilizzati per qualcosa di speciale. Cuocete in forno una Pizza Bella Napoli quattro formaggi, tiratela fuori e, non  appena è stiepidita, aggiungete un’insalatina di puntarelle condite con poco olio e tanti tanti chicchi di melagrana.

Girelle di sfoglia

Cosa avete preparato per i bambini, per i vostri nipotini che sono tra i marmocchi più esigenti del pianeta terra? Andate sul sicuro con le girelle al prosciutto cotto. Sono così semplici da realizzare che potrete chiedere ai bambini stessi di aiutarvi a realizzarle.

Cestini di sfoglia con caprino

Se i commensali hanno tutti gusti diversi ed è difficile metterli d’accordo, potete realizzare degli antipasti della Befana personalizzabili. I cestini di sfoglia sono perfetti per l’occasione, possono essere riempiti con caprino, bresaola e rucola come nel nostro caso, o con altri ingredienti che avete in casa. Per chi non ama i formaggi, si può inserire del purè di patate alla base, per chi non consuma salumi, si possono sostituire con verdure grigliate o insalatine di stagione. Non ponete limiti alla vostra fantasia e accertatevi che ognuno trovi nel vostro buffet della Befana un piatto che reputi irresistibile.

Ghirlanda di pizza

Ricordate tra gli antipasti per l’Epifania di fare posto al centro tavola. Ah, non ci avevate pensato? Nessun problema, realizzate una ghirlanda di pizza e il gioco è fatto. Come formaggio da porre al centro della composizione di pizza potete scegliere sia un camembert ma anche un tomino o uno squacquerone.

Cosa stai cercando?