Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Voglia di fiori? Comincia a piantarli

Le giornate si allungano e l’aria si fa più calda: è davvero arrivato il momento di guardare il vostro giardino, o il terrazzo, e di capire da che parte cominciare per renderlo meraviglioso. Foglie secche, erbacce e una ripulita in generale sono ovviamente il primo passo, ma poi arriva la parte più bella: scegliere cosa piantare. Dare sfogo al proprio pollice verde può essere molto rilassante, ma anche divertente, specie se lo si fa in compagnia. E allora perché non organizzare un pomeriggio con le amiche, magari per approfittarne e celebrare anche la festa delle donne? Prima potreste dedicarvi all’area verde, e poi all’area gusto per preparare una cenetta speciale. Papaveri, petunie, primule, verbena, bocca di leone: sono moltissime le piante che si possono scegliere per marzo. Vi basterà seguire alcuni accorgimenti per non sbagliare. Ricordate, ad esempio, che per le bocche di leone e i papaveri è bene scegliere posizioni molto soleggiate e che non vanno innaffiati se fa molto freddo, per le primule è meglio la mezz’ombra, mentre la verbena non sopporta la pioggia battente. La caratteristica delle petunie, invece, è che vanno tenute in un ambiente chiuso e umido fino al raggiungimento dei 10cm per poi trapiantarle in un terreno organico. Quando avrete scelto le piantine che possono fare al caso vostro e avrete creato le aiuole proprio come le avevate sognate, ecco che potrete concentrarvi sul menu e coccolarvi con dei cibi stuzzicanti. Che ne dite di un menu primaverile con i fiori come fil rouge? Cominciate con un tortino ai fiori di zucca o una insalata fiorita come antipasto, una squisita pasta con i fiori come piatto principale e infine dei tulipani alle fragole come dessert. Scegliete un buon vino per accompagnare il tutto e vedrete che il brindisi con le amiche sarà davvero speciale.

Il re della tavola: il tartufo
Il re della tavola: il tartufo > Scopri
placeholder
6 modi per stupire con la sfoglia > Scopri
5 Cheesecake che non ti aspetti
5 Cheesecake che non ti aspetti > Scopri
placeholder
5 idee per il pranzo in ufficio > Scopri
placeholder
4 ricette con lo yogurt > Scopri
placeholder
5 idee sfiziose per l’aperitivo > Scopri
Nestle 150 Years