Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ci sei quasi!
Conferma di voler partecipare al concorso e di aver letto il REGOLAMENTO

CONFERMO

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Stinco di maiale arrosto
0'/
0'/

Preparazione: 0 minuti > Cottura: 0 minuti > Pronta in: 2 minuti

Stinco di maiale al forno profumato all’aglio e rosmarino

  • calorie -
  • energia -
  • carboidrati -
  • proteine -
  • lipidi -

Ingredienti

  • Burro 20 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Vino bianco secco mezzo bicchiere
  • Stinco di maiale 4
  • Olio di oliva 3 cucchiai
  • Rosmarino 2 rametti
  • Sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

Lavate accuratamente la carne e asciugatela con carta da cucina. Sbucciate l”aglio e tritatelo grossolanamente. Lavate i rametti di rosmarino e legateli fra loro con filo incolore perché non perdano le foglioline. In una pirofila versate l”olio, aggiungete l”aglio tritato e il rosmarino e la carne. Fate rosolare a fuoco vivace per qualche minuto. Aggiungete gli stinchi. Versate il vino, salate e pepate. Fate evaporare il vino. Togliete la pirofila dal fuoco, copritela con un foglio di carta d”alluminio e infornate a 180°. Cuocete per un”ora, rigirando periodicamente gli stinchi. Eliminate la carta d”alluminio, girate la carne e fate asciugare parzialmente il fondo di cottura. Togliete la carne dal forno e disponetela su un piatto caldo con le Patate Rosmarine preparate seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Passate il restante fondo di cottura al colino e servitelo in una salsiera a parte.


Ricette correlate

Polpette di tonno al forno
Polpette di tonno al forno > Scopri
Il saccoccio buitoni per pollo alla cacciatora
Il saccoccio buitoni per pollo alla cacciatora > Scopri
Omelette aromatica
Omelette aromatica > Scopri
Rombo in guazzetto
Rombo in guazzetto > Scopri
Insalata greca
Insalata greca > Scopri
Magatello arrosto alle uova
Magatello arrosto alle uova > Scopri

Nestle 150 Years