Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ci sei quasi!
Conferma di voler partecipare al concorso e di aver letto il REGOLAMENTO

CONFERMO

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Peperoni ai pinoli
10'/
30'/

Preparazione: 10 minuti > Cottura: 30 minuti > Pronta in: 40 minuti

Peperoni ripieni con melanzane, olive, pinoli ed erbe aromatiche, cotti in forno

  • calorie 0
  • energia 147
  • carboidrati 10.3
  • proteine 4.8
  • lipidi 9.9

Prodotti usati

Pangrattato
Pangrattato

Ingredienti

  • Sale q.b.
  • Peperone 2
  • Melanzana 1
  • Pinoli 1 cucchiaio
  • Olive nere 15
  • Filetti d'acciuga 4
  • Prezzemolo q.b.
  • Basilico q.b.
  • Aglio q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Pepe q.b.
  • Pangrattato 1 confezione

PREPARAZIONE

Fate rosolare uno spicchio di aglio con 2 cucchiai di olio, stemperatevi i filetti di acciuga, unite 2 cucchiai di pangrattato, 2 cucchiai di basilico e uno di prezzemolo tritati. Mescolate bene e fate insaporire su fuoco basso. Tagliate la melanzana a fette e poi a dadini e aggiungeteli al composto insieme con i pinoli e le olive tritate. Salate e pepate. Avvolgete i peperoni in un foglio di alluminio, scottateli sulla fiamma, rigirandoli, per circa 5 minuti, tagliateli a metà ed eliminate semi e filamenti bianchi. Riempite le vaschette con il composto, disponetele in una pirofila unta di olio, irrorate con un filo di olio e cuocete in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti.


Ricette correlate

Manzo e patate al curry
Manzo e patate al curry > Scopri
Stufato al marsala
Stufato al marsala > Scopri
Sformato di fagiolini con pesto alla siciliana
Sformato di fagiolini con pesto alla siciliana > Scopri
Medaglioni di maiale ai frutti di bosco
Medaglioni di maiale ai frutti di bosco > Scopri
Filetti di orata agli agrumi
Filetti di orata agli agrumi > Scopri
Vitello con broccoletti e cipolline
Vitello con broccoletti e cipolline > Scopri

Nestle 150 Years