Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Preparazione: 30 minuti > Cottura: 45 minuti > Pronta in: 17 minuti
Cima ripiena
30'/
45'/

Ingredienti


  • Cima 800 g
  • Cervella 250 g
  • Manzo 200 g
  • Animelle 100 g
  • Midollo 100 g
  • Parmigiano reggiano grattugiato 60 g
  • Burro 40 g
  • Carota 1
  • Cipolla 1
  • Mollica 1
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Latte 1 bicchiere
  • Maggiorana 1 cucchiaino
  • Pepe q.b.

Preparazione

Lavate e mondate accuratamente le animelle, la cervella e il midollo. Scottateli per qualche minuto in una pentola con acqua bollente. Tagliate la carne di manzo a pezzetti. Affettate sottilmente la cipolla. Tritate finemente la carota. Mettete la mollica del panino sbriciolata ad ammollare nel latte. In una pentola con acqua leggermente salata lessate per 6 minuti dal momento dell”ebollizione 100 g di piselli. Scolateli e teneteli da parte. Preparate in una grossa ciotola uno sbattuto con le uova e il parmigiano grattugiato. In un capiente tegame mettete abbondante olio d”oliva e fate soffriggere la cipolla per qualche minuto. Unite quindi il manzo, le animelle, la cervella e il midollo e a fiamma vivace fateli ben dorare girando con cura con un cucchiaio di legno. Togliete poi tutta la carne dal fuoco e tritatela con una mezzaluna su un tagliere di legno. Incorporatela nella ciotola delle uova con la carota tritata e i piselli. Aggiustate di pepe e sale, poi aggiungete la mollica del panino e la maggiorana. Con il cucchiaio di legno mescolate accuratamente per parecchi minuti il composto per amalgamarlo molto bene. Stendete dunque questo impasto sulla cima in modo uniforme. Legate, o cucite, con cura la cima con del filo da cucina e mettetela così preparata a lessare in una pentola grande con acqua già tiepida per circa 2 ore e 30 minuti. Di tanto in tanto bucherellatela per evitare che possa scoppiare. Al termine della cottura, scolatela bene, avvolgetela in un canovaccio e mettetela per almeno un”ora sotto un peso consistente. Al momento di servire, quando sarà ben raffreddata, tagliatela a fette e servitela con della salsa verde o altri intingoli, a piacere.



Ricette correlate

Sgombri in salsa (portogallo)
Sgombri in salsa (portogallo) > Scopri
Carpaccio di spada al salmoriglio
Carpaccio di spada al salmoriglio > Scopri
Involtini di manzo con formaggio cheddar e cavolo verza su letto di pesto alla siciliana buitoni
Involtini di manzo con formaggio cheddar e cavolo verza su letto di pesto alla siciliana buitoni > Scopri
Carpaccio agli asparagi
Carpaccio agli asparagi > Scopri
Stinco di maiale arrosto
Stinco di maiale arrosto > Scopri
Carpaccio di spada
Carpaccio di spada > Scopri

Nestle 150 Years