Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ci sei quasi!
Conferma di voler partecipare al concorso e di aver letto il REGOLAMENTO

CONFERMO

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Arista arrosto ripiena ai cavolini
30'/
0'/

Preparazione: 30 minuti > Cottura: 0 minuti > Pronta in: 32 minuti

Arista di maiale con l’osso farcita con cavolini di Bruxelles avvolti in fette di pancetta

  • calorie 0
  • energia 0
  • carboidrati 0
  • proteine 0
  • lipidi 0

Ingredienti

  • Aglio 1 spicchio
  • Rosmarino 1 rametto
  • Salvia 1 rametto
  • Cognac 1 bicchierino
  • Sale grosso 1 cucchiaio
  • Arista di maiale 1 kg
  • Pepe 7 grani
  • Pancetta affumicata 50 g
  • Olio extra vergine di oliva 4 cucchiai
  • Zucchero 3 cucchiai
  • Cavolini di bruxelles 200 g
  • Alloro 2 foglie
  • Aceto balsamico 2 cucchiai
  • Sale q.b.

PREPARAZIONE

Fate preparare dal vostro macellaio la carne separandola parzialmente dalle ossa per rendere più agevole la cottura e fate praticare una piccola cavità centrale nella quale poi inserire i cavolini. Lavate i cavolini e lessateli in acqua bollente salata per 10 minuti. Scolateli e lasciateli sgocciolare per qualche minuto. Lavate e asciugate con carta da cucina le foglie di salvia e rosmarino. Tritatele con lo spicchio d”aglio sbucciato, aggiungete al tutto un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Spargete il trito su ogni cavolino e avvolgete ciascuno di essi con una fettina di pancetta affumicata, infine inseriteli nella carne aiutandovi con il manico di un cucchiaio di legno. Scaldate il forno a 200°. Disponete la carne in un capace tegame, avvolgete le costole con carta di alluminio, cospargete con olio e sale. Bagnatela con il vino, infornate e lasciate cuocere per 45 minuti. Bagnate spesso la carne con il fondo di cottura per evitare che si asciughi troppo. Toglietela dal forno quando si sarà formata una crosta dorata. Nel frattempo preparate in una ciotola lo zucchero, il cognac e l”aceto balsamico. Mescolate e spalmate sulla carne (aiutatevi con la lama di un coltello) la salsina ottenuta. Proseguite la cottura in forno per altri 10 minuti. Lasciate riposare la carne per almeno 10 minuti dopo averla tolta dal forno coprendola con la carta d”alluminio per non farla raffreddare. Tagliate le fette seguendo la misura dell”osso, distribuite il fondo di cottura sulla carne e servite su un grande piatto di portata caldo.


Ricette correlate

Arrosto di tacchino alla salvia
Arrosto di tacchino alla salvia > Scopri
Carpaccio mediterraneo
Carpaccio mediterraneo > Scopri
Fagotti di verza con baccalà e crema di fave
Fagotti di verza con baccalà e crema di fave > Scopri
Fagottino di zucchine e carote con nasello
Fagottino di zucchine e carote con nasello > Scopri
Arrosto freddo di vitello
Arrosto freddo di vitello > Scopri
Sformatini di cavolo nero con salsa ai funghi
Sformatini di cavolo nero con salsa ai funghi > Scopri

Nestle 150 Years