Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ci sei quasi!
Conferma di voler partecipare al concorso e di aver letto il REGOLAMENTO

CONFERMO

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Preparazione: 0 minuti > Cottura: 0 minuti > Pronta in: 2 minuti
Arrotolato di coniglio

Ingredienti


  • Rosmarino 1 rametto
  • Aglio 1 spicchio
  • Pepe bianco 2 spolverate
  • Brodo 1 l
  • Coniglio 1
  • Mortadella 50 g
  • Olio di oliva 6 cucchiai
  • Uova 3
  • Basilico 2 cucchiaini
  • Pecorino 3 cucchiai
  • Scalogno 1
  • Vino bianco secco 1 bicchiere
  • Aceto bianco 1 bicchiere
  • Salvia 1 rametto
  • Burro 30 g
  • Sale q.b.

Preparazione

Lavate accuratamente il coniglio. Lasciatelo a bagno per 30 minuti in una ciotola con acqua alla quale avrete aggiunto un bicchiere di aceto bianco. Ripassatelo in acqua corrente e asciugatelo con carta da cucina. Salate e pepate. In una ciotola sbattete le uova con il sale, il pecorino, il basilico e qualche fettina di scalogno. Cuocete la frittata in una padella antiaderente a fuoco basso per qualche minuto con 2 cucchiai di olio. Disponete il coniglio aperto sul piano di lavoro. Appoggiatevi sopra la fetta di mortadella e la frittata. Arrotolate il coniglio e cucitelo con ago e spago da cucina come se fosse un normale arrosto ripieno. Con l”aiuto di un coltellino praticate 3-4 taglietti nella carne e sistematevi qualche pezzetto dello spicchio d”aglio tritato. In un tegame versate l”olio e il burro, fate rosolare a fuoco basso il coniglio, bagnate con il vino bianco. Alzate la fiamma, fate evaporare il vino e unite il rosmarino e la salvia. Aggiungete 2 mestoli di brodo e cuocete ancora per qualche minuto rigirandolo con l”aiuto di due cucchiai e bagnando con il fondo di cottura. Scaldate il forno a 200°, infornate e cuocete per un”ora. Bagnate spesso la carne, aggiungendo un mestolo di brodo per volta quando il fondo di cottura si asciuga troppo. Togliete dal forno, lasciate intiepidire qualche minuto e tagliate l”arrosto a fette. Disponetele su un piatto da portata versandovi il fondo di cottura passato al colino. Servite con le Zucchine Trifolate preparate seguendo le indicazioni riportate sulla confezione..


Ricette correlate

Torta dolce di zucca
Torta dolce di zucca > Scopri
Tomini in crosta
Tomini in crosta > Scopri
Alberelli di sfoglia
Alberelli di sfoglia > Scopri
Sfogliatine di pere
Sfogliatine di pere > Scopri
Cucchiai di sfoglia con ricotta e nocciole
Cucchiai di sfoglia con ricotta e nocciole > Scopri
Flan di fagiolini
Flan di fagiolini > Scopri

Nestle 150 Years