Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ci sei quasi!
Conferma di voler partecipare al concorso e di aver letto il REGOLAMENTO

CONFERMO

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
placeholder
20'/
15'/

Preparazione: 20 minuti > Cottura: 15 minuti > Pronta in: 35 minuti

Aspic di fave, pollo, carote, gamberetti e pannocchiette

  • calorie -
  • energia -
  • carboidrati -
  • proteine -
  • lipidi -

Ingredienti

  • Petto di pollo 100 g
  • Carota q.b.
  • Code di gambero q.b.
  • Gelatina 25 g
  • Sale q.b.
  • Pannocchiette di mais q.b.
  • Brodo 9 dl

PREPARAZIONE

Lessate il pollo in acqua bollente salata, scolatelo e fatelo raffreddare. Scottate anche le code di gambero in acqua bollente salata per 2 minuti, scolatele e sgusciatele. Nel frattempo avrete fatto ammorbidire la gelatina in acqua fredda: strizzatela, fatela sciogliere con 3 cucchiai di acqua bollente e unite il brodo freddo. Versate qualche cucchiaio di brodo e gelatina in uno stampo a ciambella tanto da coprirne il fondo e mettete in frigo a solidificare. Prelevate dalla confezione la metà delle fave, immergetele in acqua bollente salata ancora surgelate e cuocetele per 10 minuti insieme con le carotine a tocchetti. Prelevate lo stampo dal frigo, fate uno strato di fave, coprite con brodo e rimettete in frigo. Continuate in questo modo alternando fave, gamberetti, carote, pollo e pannocchiette. Tenete in frigo fino al momento di servire. Immergete lo stampo per qualche istante in acqua bollente e sformate l”aspic su un piatto da portata.


Ricette correlate

Polenta e prugne
Polenta e prugne > Scopri
Lenticchie dell’ortolano
Lenticchie dell’ortolano > Scopri
Sformato di acciughe
Sformato di acciughe > Scopri
Polenta con spezzatino di cinghiale al ginepro
Polenta con spezzatino di cinghiale al ginepro > Scopri
Schiacciata di patate
Schiacciata di patate > Scopri
Polpettone in crosta
Polpettone in crosta > Scopri

Nestle 150 Years