Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ci sei quasi!
Conferma di voler partecipare al concorso e di aver letto il REGOLAMENTO

CONFERMO

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Preparazione: 30 minuti > Cottura: 0 minuti > Pronta in: 30 minuti
Risotto con zafferano e rape

Ingredienti


  • Dado 2 cubetti
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Riso 300 g
  • Pancetta 50 g
  • Grana 40 g
  • Rapa 2
  • Zafferano 1 bustina
  • Cipolla 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Vino bianco mezzo bicchiere
  • Burro 1 noce

Preparazione

Portate a bollore in una pentola 1 litro d”acqua quindi scioglietevi i dadi. Lavate le rape, sbucciatele e tagliatele a dadini di 1 cm: per compiere rapidamente questa operazione tagliate i lati della rapa in modo da ottenere un cubo e poi affettatelo in modo da ottenere fette dello stesso spessore; tenendo unite le fette con le dita, tagliatele nel verso opposto in modo da ottenere tanti bastoncini uguali e poi tenendoli uniti tagliateli al dadini. Riducete la pancetta a pezzetti di 1 cm., lasciandone da parte intere 2-3 fette. Spelate la cipolla, lavatela, asciugatela e tritatela finemente. Spelate ora l”aglio. Scaldate l”olio in una casseruola antiaderente. Unite un cucchiaio di burro e lasciatelo sciogliere. Aggiungete la cipolla tritata e l”aglio quindi rosolateli a fiamma bassa per 1 minuto. Eliminate ora l”aglio. Versate nella casseruola le rape e la pancetta a dadini e lasciate cuocere per 2 minuti. Unite il riso e mescolate per 2 minuti velocemente con un cucchiaio di legno, per non farlo attaccare. Il riso è rosolato al punto giusto quando i chicchi diventano trasparenti. Bagnate con il vino bianco e lasciatelo evaporare per 1 minuto a fuoco alto. Versate sul riso un mestolo di brodo bollente e fate assorbire a fuoco molto basso per 2 minuti sempre mescolando. Lasciate cuocere per 13 minuti a fiamma media, aggiungendo nel tegame altro brodo solo quando il precedente è completamente consumato. Mescolate continuamente con il cucchiaio di legno per non fare attaccare il riso. Sciogliete ora lo zafferano nell”ultimo mestolo di brodo e unitelo al risotto. Mescolate con il cucchiaio per distribuire lo zafferano in modo uniforme. Cuocete per altri 2 minuti. Spegnete il fuoco e salate solo se necessario: i dadi sono infatti già saporiti. Unite il burro rimasto, il grana e il prezzemolo. Mescolate bene con un cucchiaio di legno. Mettete il coperchio e lasciate riposare per 2 minuti, quindi mescolate ancora con il cucchiaio. Versate il risotto su un piatto da portata. Completate con la pancetta a fette tenuta da parte e servite.


Ricette correlate

Mezze maniche con pesto alla siciliana, melanzane e olive
Mezze maniche con pesto alla siciliana, melanzane e olive > Scopri
Ravioli cinque cereali con ricotta e erbette con zucchine e limone
Ravioli cinque cereali con ricotta e erbette con zucchine e limone > Scopri
Tagliatelle soufflé
Tagliatelle soufflé > Scopri
Pasta con i fiori
Pasta con i fiori > Scopri
Sartù
Sartù > Scopri
Risotto coi carciofi
Risotto coi carciofi > Scopri

Nestle 150 Years