Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ci sei quasi!
Conferma di voler partecipare al concorso e di aver letto il REGOLAMENTO

CONFERMO

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Preparazione: 40 minuti > Cottura: 0 minuti > Pronta in: 40 minuti
Risotto con scorza d’arancia

Ingredienti


  • Dado 2 cubetti
  • Riso 320 g
  • Arancia 4
  • Prezzemolo 2 rametti
  • Cipolla 1
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Burro 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

Spelate la cipolla, lavatela, asciugatela, tritatela finemente con un coltello o la mezzaluna. Per evitare le classiche lacrime da cipolla bagnate le lame degli strumenti con acqua fredda. Togliete alle arance la scorza, lavatela e asciugatela con carta da cucina. Tagliate la scorza a filetti sottili di 2 mm con uno spilucchino, asportando la parte bianca. Lavate e tritate finemente il prezzemolo. Portate a bollore in un pentolino 1 litro e mezzo d”acqua, scioglietevi i dadi e tenete in caldo. Fondete il burro in una casseruola, rosolatevi la cipolla a fuoco basso per 3 minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Unite ora il riso, alzate il fuoco e fatelo tostare per 3 minuti mescolando in continuazione. Il riso è rosolato quando i chicchi diventano trasparenti. Versate il vino e lasciatelo evaporare per 3 minuti, sempre mescolando. Bagnate con ½ mestolo di brodo bollente, fatelo assorbire completamente continuando a mescolare per 1 minuto circa. Aggiungete nella casseruola del riso la scorza delle arance tagliata a filetti. Versate un mestolo di brodo caldo e lasciatelo evaporare per 3 minuti, senza smettere di mescolare. Cuocete il risotto per 8 minuti aggiungendo il brodo, un mestolo per volta. Non unite il brodo se il precedente non è assorbito. A fine cottura, comunque, il riso deve rimanere piuttosto morbido. Spegnete il fuoco. Regolate ora di sale, anche se il dado è già abbastanza saporito. Aggiungete il prezzemolo tritato, pepate e mescolate. Trasferite il risotto in un piatto da portata e servite subito ben caldo.


Ricette correlate

Pensierini cuoricini al prosciutto cotto gratinati
Pensierini cuoricini al prosciutto cotto gratinati > Scopri
Risotto alle acciughe
Risotto alle acciughe > Scopri
Risotto d’orzo con pisellini
Risotto d’orzo con pisellini > Scopri
Risotto al pomodoro con peperoni
Risotto al pomodoro con peperoni > Scopri
Zuppa di cozze alla pugliese
Zuppa di cozze alla pugliese > Scopri
Zuppa di ceci e funghi
Zuppa di ceci e funghi > Scopri

Nestle 150 Years