Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ci sei quasi!
Conferma di voler partecipare al concorso e di aver letto il REGOLAMENTO

CONFERMO

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Preparazione: 15 minuti > Cottura: 35 minuti > Pronta in: 50 minuti
Crepes filanti alle coste

Ingredienti


  • Panna 2 dl
  • Burro q.b.
  • Fontina 50 g
  • Sale q.b.
  • Uova 3
  • Farina 125 g
  • Latte 250 ml
  • Coste 700 g
  • Emmenthal 50 g
  • Pepe q.b.

Preparazione

Sgusciate le uova in una terrina e sbattetele con sale e abbondante pepe; incorporate la farina, diluite con il latte sempre mescolando con una frusta, e lasciate riposare in luogo fresco per 30 minuti. Dopodiché in un padellino antiaderente di 15 cm di diametro unto di burro, cuocete le crêpes, versando un mestolino di composto per volta. Nel frattempo, lessate le coste in acqua bollente salata per 20 minuti; scolatele tritatele, mettetele a scolare in un colapasta, poi insaporitele in un padellino con 20 g di burro e il misto per soffritto, prima scongelato e rosolato nel condimento. Unite la panna e continuate la cottura per 10 minuti finché il sugo si sarà addensato. Adagiate le crêpes su un piano di lavoro, distribuitevi sopra le coste, spolverizzatele con abbondante Emmental grattugiato con una grattugia a fori larghi (tenetene da parte 2 cucchiaiate) e adagiatevi sopra la fontina a scaglie. Piegate le crêpes a ventaglio, disponetele in una pirofila imburrata e cospargetele con il formaggio rimasto. Cuocete in forno già caldo a 200° per 15 minuti. Sfornate, irrorate le crêpes con il sugo di pomodoro caldo e servite.