Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Preparazione: 0 minuti > Cottura: 0 minuti > Pronta in: 0 minuti
Funghi e “pastech” alla trentina

Preparazione

Mondate tutti i funghi tagliando con un coltello l’estremità terrosa e puliteli passando sia i gambi sia le teste con un panno umido. Tagliateli a pezzetti e metteteli in una padella nella quale avrete fatto rosolare gli spicchi d’aglio in 5 cucchiai d’olio. Fate saltare i funghi per qualche minuto rigirandoli con un cucchiaio di legno, salateli e proseguite la cottura a fuoco basso per una ventina di minuti. Preparate ora il “pastech”. Mondate i fagiolini eliminando le due estremità e lavateli in acqua corrente. Pelate le patate con un coltello o con l’apposito pelapatate, lavatele e tagliatele a pezzi. Mondate la zucchina tagliando le estremità, lavatela e tagliatela a pezzi. Lessate le tre verdure in acqua bollente salata per 30 minuti circa, fino a quando saranno diventate morbide. Quindi scolatele e mettetele in una ciotola, schiacciandole con una forchetta sino a ottenere una purea. In una padella mettete un cucchiaio d’olio e la noce di burro, versatevi la cipolla tritata e fatela soffriggere sino a che diventa dorata. A questo punto versate il tutto sul “pastech” e disponetelo su un piatto da portata, facendogli un buco in mezzo con un cucchiaio di legno. In questo buco verserete i funghi ormai cotti, spolverati con il prezzemolo tritato. Servite.


Ricette correlate

Zucca piccante sottaceto
Zucca piccante sottaceto > Scopri
Pasticcio di polenta
Pasticcio di polenta > Scopri
Riso allo spada
Riso allo spada > Scopri
Polenta ai semi di finocchio
Polenta ai semi di finocchio > Scopri
Torta di patate, zucchine e pesto
Torta di patate, zucchine e pesto > Scopri
Empanadas gustose
Empanadas gustose > Scopri

Nestle 150 Years