Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ci sei quasi!
Conferma di voler partecipare al concorso e di aver letto il REGOLAMENTO

CONFERMO

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Preparazione: 15 minuti > Cottura: 50 minuti > Pronta in: 5 minuti
placeholder

Ingredienti


  • Farina 200 g
  • Zucchero semolato 150 g
  • Zucchero al velo 100 g
  • Grappa q.b.
  • Arancia q.b.
  • Burro q.b.
  • Sale q.b.
  • Lievito 1 bustina
  • Vaniglia 1 bustina
  • Limone 1
  • Uova 5
  • Carota 300 g
  • Mandorle 250 g

Preparazione

Pelate le carote e grattugiatele finemente. Con una frusta lavorate a crema lo zucchero con i tuorli, unitevi le mandorle tritate molto finemente, la farina, poca alla volta, il lievito, la vanillina, la scorza del limone grattugiata e un pizzico di sale. Incorporate al composto le carote, aggiungete il succo di arancia e 2 cucchiai di grappa. Montate a neve gli albumi e aggiungeteli al composto mescolando dal basso verso l”alto per non smontarli. Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata e cuocete in forno già caldo a 200° per circa 50 minuti. Lasciate intiepidire la torta e sformatela su un piatto da dessert. Preparate la glassa: in una ciotola mescolate lo zucchero al velo con succo di limone (ne basteranno poche gocce) finché otterrete una crema molto densa, omogenea e trasparente con la quale ricoprirete la torta. Lasciate rassodare la glassa e servite.