Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ci sei quasi!
Conferma di voler partecipare al concorso e di aver letto il REGOLAMENTO

CONFERMO

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Porcini dorati alla milanese
30'/
20'/

Preparazione: 30 minuti > Cottura: 20 minuti > Pronta in: 50 minuti

Porcini impanati in uova e pan grattato, al modo della cotoletta alla milanese.

  • calorie -
  • energia -
  • carboidrati -
  • proteine -
  • lipidi -

Prodotti usati

Pangrattato
Pangrattato

Ingredienti

  • Funghi porcini 1 kg
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Uova 2
  • Pangrattato q.b.

PREPARAZIONE

Mondate i funghi tagliando con un coltello l’estremità terrosa e puliteli passando sia i gambi sia le teste con un panno umido.
Tagliateli a fette spesse almeno 1 cm.
In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale, quindi immergetevi le fette di porcini per poi passarle nel pane grattato che avrete disposto su un piatto. Esercitate una leggere pressione sui funghi quando li impanate, in modo che il pane aderisca bene.
Scaldate in una padella bassa e capiente abbondante olio d’oliva e immergetevi le fette di funghi, facendo in modo che non siano mai sovrapposte una all’altra.
Friggete due minuti per parte, rigirandole aiutandovi con due forchette. Saranno pronte quando avranno assunto la caratteristica colorazione dorata.
Mano a mano che i funghi saranno pronti toglieteli dalla padella con un mestolo forato e poneteli su un piatto piano coperto di carta da cucina, in modo che quest’ultima possa assorbire l’unto in eccesso.
Spolverate di sale e servite caldissimi su una piatto da portata.


Ricette correlate

placeholder
Champignon all’origano > Scopri
Girelle bigusto
Girelle bigusto > Scopri
Insalata primavera
Insalata primavera > Scopri
Mattonella alle erbe
Mattonella alle erbe > Scopri
Asparagi alla toscana
Asparagi alla toscana > Scopri
Cetrioli agrodolci
Cetrioli agrodolci > Scopri

Nestle 150 Years