Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ci sei quasi!
Conferma di voler partecipare al concorso e di aver letto il REGOLAMENTO

CONFERMO

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Arancine con i piselli
90'/
20'/

Preparazione: 90 minuti > Cottura: 20 minuti > Pronta in: 50 minuti

dalla tradizione siciliana, un pasto completo e nutriente che fa subito casa.

  • calorie
  • energia
  • carboidrati
  • proteine
  • lipidi

Ingredienti

  • Riso 500 g
  • Polpa di manzo 200 g
  • Cipolla 50 g
  • 100 g
  • Concentrato di pomodoro 50 g
  • Trito aromatico 30 g
  • Caciocavallo 80 g
  • Pecorino 50 g
  • Burro 40 g
  • Vino bianco 1 dl
  • Zafferano 1 bustina
  • Uova 4
  • Pangrattato q.b.
  • Salvia q.b.
  • Farina q.b.
  • Basilico q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio per friggere q.b.

PREPARAZIONE

Rosolate in un filo di olio, con uno spicchio d’aglio e un pizzico di sale i porcini. Fate soffriggere il trito misto con un cucchiaio di olio e due foglie di salvia, unite la carne e fate rosolare bene. Bagnate con il vino bianco e lasciate evaporare. Tritate i funghi e aggiungeteli alla carne proseguendo la cottura. A parte, sbollentate i piselli e successivamente uniteli al ragù di carne. Aggiungete quindi il concentrato di pomodoro, aggiustate di sale e pepe e cuocete per circa 30/40 minuti aggiungendo di tanto in tanto del brodo vegetale preparato precedentemente. Cuocete il riso in acqua salata, scolatelo e versatelo in una ciotola capiente. Unite lo zafferano sciolto in poca acqua e amalgamate. Aggiungete il burro, il pecorino grattugiato e infine due uova. Amalgamate bene il tutto e lasciate raffreddare. Una volta pronti tutti gli ingredienti preparate i vostri arancini: bagnatevi le mani, formate sul palmo della mano un disco di riso, farcitelo con una cucchiaiata abbondante di ragù e un pezzetto di caciocavallo. Chiudete l'arancino con dell'altro riso. Infarinatelo. Una volta infarinati gli arancini, passateli nelle uova sbattute e passateli successivamente nel pan grattato. Riscaldate l'olio per la frittura evitando che sia troppo bollente e scolateli quando saranno belli dorati.


Ricette correlate

placeholder
Rotolo con peperoni, speck e scamorza > Scopri
Barchette golose ai formaggi
Barchette golose ai formaggi > Scopri
Crostini di melanzane
Crostini di melanzane > Scopri
Cannoli di prosciutto
Cannoli di prosciutto > Scopri
Stuzzichini al cacciatorino
Stuzzichini al cacciatorino > Scopri
Bruschettine di prosciutto
Bruschettine di prosciutto > Scopri

Nestle 150 Years