Pasqualina sfogliata rustica

Antipasti
45m
4
Ingredienti
  • 2 confezioni di Pasta Sfoglia con farina integrale
  • 8 Uova
  • 250 g di Ricotta
  • 500 g di Spinaci
  • mezzo speccia di Aglio
  • 40 g di Pecorino grattuggiato
  • 40 gambi di Parmigiano grattugiato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.

Preparazione

Fase 1

Lavate gli spinaci accuratamente e fateli appassire in una padella antiaderente con un filo di olio, l’aglio e una tazzina di acqua. Non appena saranno cotti, eliminate l’aglio e trasferite gli spinaci in uno scolapasta in modo da strizzarli al meglio. Preparate il ripieno amalgamando la ricotta, un uovo, il Parmigiano Reggiano, il pecorino e la noce moscata. Lavorate il composto e aggiustatelo di sale e pepe.  A questo punto unite gli spinaci e frullate il tutto. Rivestite uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro con il primo rotolo di sfoglia integrale, riempitela con il composto e livellatelo con un cucchiaio. Formate nella farcia sei cavità in ognuna delle quali andrete a inserire un uovo intero, cercate di eliminare parte dell’albume prima di versarlo sulla farcia. Richiudete la torta con il secondo rotolo di sfoglia, tagliando la pasta in eccesso e ripiegando il bordo in modo da formare un cordolo con la prima sfoglia, sigillando delicatamente. Spennellate la superficie con l’uovo rimasto sbattuto e infornate a 180 °C per circa 45 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare la torta almeno mezz’ora prima di servirla.

Scarica la ricetta

Vota questa ricetta