Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI

Torta salata a forma di cuore

San Valentino si sta avvicinando a grandi passi. Vuoi sorprendere la tua dolce metà preparando una cenetta a lume di candela? Hai pensato di rinunciare al classico ristorante, o a una serata da trascorrere in luoghi affollati? Ami l'intimità di un ambiente familiare ma non hai idea di cosa cucinare? Una torta salata a cuore, in questo caso, rappresenta una ricetta veloce e stuzzicante da proporre come antipasto, oppure come secondo piatto. Una golosa farcitura e delle decorazioni a base di cuoricini di sfoglia renderanno questa ricetta un piacere per gli occhi prima che per il palato. Altrettanto gustosa è la seconda ricetta che ti proponiamo, ossia la versione salata della celebre torta di rose.

Torta salata con rucola e formaggio

Prima di elencare gli ingredienti e di descrivere le varie fasi della preparazione, voglio ricordarti che quella qui proposta è solo una delle numerosissime versioni esistenti. Per la farcitura verranno impiegati rucola e formaggio, ma potrai optare per altri ripieni in base ai gusti del tuo amato.

Ingredienti:
Un rotolo di pasta sfoglia
250 g di rucola
200 g di formaggio fresco spalmabile
100 g di fontina
Uno spicchio d'aglio
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione:
Innanzitutto, sbuccia uno spicchio d'aglio e versalo in una padella, lasciandolo rosolare per pochi istanti con un filo di olio extravergine. Nel frattempo lava la rucola e, terminata l'operazione, versala nella padella, salando. Lasciala cuocere per 5/10 minuti o, comunque, fino a quando si sarà ammorbidire.
A questo punto srotola la pasta sfoglia e imburra il fondo di uno stampo a forma di cuore, quindi rivestilo di carta forno. Prima di stendere al suo interno la pasta sfoglia dovrai ricavare da quest'ultima un cuore di circa 1 cm più largo dello stampo. Una volta stesa la pasta sfoglia utilizza una forchetta per bucherellare la base. Con i ritagli di sfoglia realizza dei piccoli cuoricini con l'ausilio di un tagliabiscotti.
Quando la rucola si sarà raffreddata versala in una ciotola (fai attenzione a rimuovere l'aglio), quindi unisci il formaggio fresco e del pepe. Taglia a piccoli cubetti la fontina e aggiungila agli altri ingredienti, mescolando con cura per amalgamarli tra loro. Versa quanto ottenuto all'interno dello stampo e, per concludere, usa i cuoricini di pasta sfoglia per decorare la torta salata.
Non ti rimarrà altro che trasferire la sfoglia in forno preriscaldato a 180°. Cuoci a fuoco ventilato per una ventina di minuti e, verificata la perfetta cottura, lascia intiepidire la torta prima di sformarla; questo eviterà alla stessa di rompersi, mantenendo intatto il cuore.

Torta salata di rose

Una seconda ricetta ideale per una cena di San Valentino è la torta salata di rose. Anche in questo caso potrai sbizzarrirti con il ripieno. Ho scelto di utilizzare due ingredienti che trovo irresistibili, soprattutto se impiegati assieme: prosciutto cotto e zucchine. Nulla ti vieta di preparare una versione vegetariana di questa torta (un classico è il connubio ricotta e spinaci), oppure vegana, con della zucca aromatizzata al curry.

Ingredienti:
Un rotolo di pasta sfoglia di forma rettangolare
100 g di prosciutto cotto
50 g di mozzarella
1 zucchina
Olio extravergine q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione:
Prima di iniziare a preparare la torta accendi il forno impostando la temperatura a 200 gradi. Srotola la pasta sfoglia e, con un coltello, suddividila in 6 strisce (nel senso della lunghezza). Ottenute le strisce tagliale a metà, ricavando 12 strisce più corte. Con l'ausilio di un tagliere riduci a pezzettini il prosciutto cotto e il formaggio. Lavata la zucchina sotto l'acqua corrente, tagliala in 12 fettine sottilissime; una mandolina renderà più semplice l'operazione. Dopo aver condito le zucchine con olio, sale e pepe prendi una delle strisce di pasta sfoglia e posiziona una fettina di zucchina. Fai attenzione a far sporgere quest'ultima da una parte, quindi aggiungi un pezzetto di prosciutto e un cubetto di formaggio. Lascia libero qualche millimetro di sfoglia (sempre nel senso della lunghezza). Così facendo potrai "risvoltare" la parte di sfoglia priva di ripieno, evitando a quest'ultimo di fuoriuscire. Successivamente, arrotola la striscia su se stessa per ricavare una rosellina, sigillandola con le dita. Alla fine, con la sfoglia a disposizione otterrai 12 roselline, da disporre una accanto all'altra (formando un cerchio) all'interno di una teglia a forma di cuore foderata con della carta forno. Cuoci la torta per circa 20/25 minuti. Trascorso il tempo indicato, e verificata la perfetta cottura, estrai la teglia dal forno, ponendo la torta salata su un tagliere per servirla in tavola tiepida.
Potrai conservare le fette avanzate in frigorifero; mangiata il giorno successivo questa torta salata risulterà ancora più buona, anche decidendo di non riscaldarla.



Tags:

Nestle 150 Years