Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI

Pic nic primaverile: cosa metto nel cestino?

Con l’arrivo della primavera le giornate si allungano, il sole nelle ore centrali della giornata inizia ad essere più caldo e, dopo qualche mese di cappotti e piumini, siamo tutti propensi a passare i giorni di festa all’aperto.

Che sia Pasquetta, il 25 aprile o una semplice domenica, siamo tutti invogliati a trascorrere una giornata in compagnia immersi nel verde, ovviamente con annesso pranzo al sacco. Cosa possiamo mettere nel cestino del pranzo? Quali sono le migliori idee pranzo picnic?

Ecco alcune ricette da pic nic utili sia per le giornate di festa, sia per rendere speciale una semplice gita fuori porta.

 

Il tradizionale pic nic di Pasquetta

Di solito è il giorno di Pasquetta ad aprire la stagione delle scampagnate, delle belle giornate passate all’aperto e, ovviamente, dei picnic.

Dal punto di vista religioso la Pasquetta, ossia il cosiddetto Lunedì dell’Angelo, è la ricorrenza che ricorda il giorno in cui le donne si recarono al sepolcro e, non trovando Gesù, vennero accolte dalla voce di un angelo che spiegò loro cosa era accaduto.

La festa civile del Lunedì di Pasqua, invece, è stata introdotta dallo Stato italiano nel dopoguerra e oggi rappresenta un modo per prolungare le festività della Pasqua e per stare insieme con amici e parenti all’aria aperta, godendo dei primi accenni di primavera.

Ricette facili e veloci per il pic nic

Dopo le grandi preparazioni culinarie della Pasqua che hanno visto tutto l’impegno dei cuochi in cucina, il menù per il picnic di Pasquetta (e non solo) prevede secondo tradizione piatti semplici e di rapida realizzazione.

Le torte rustiche sono sicuramente una soluzione pratica e veloce per accontentare i gusti di tanti e imbandire facilmente una tavola (o un telo!) all’aperto. Ma ancora più pratici sia per quanto riguarda il trasporto che per la loro divisione in porzioni, sono i rotoli di pasta sfoglia o di pasta brisée. Si possono fare con la carne oppure con il pesce, ma anche con le tante verdure che la primavera regala.

Fra le ricette veloci per pic nic non possiamo non menzionare la parigina, un rustico napoletano preparato con una base di pasta per la pizza e coperto con la pasta sfoglia, farcito con pomodoro, prosciutto cotto e formaggio.

Amate dai più piccoli in tutte le loro varianti, le polpette non possono mancare nel cestino del picnic se pensate di trascorrere la giornata insieme ai bambini. Non solo di carne, le polpette sono anche un modo per far mangiare ai nostri piccoli le verdure, gli ortaggi e i legumi che spesso sono diffidenti nei confronti di questi alimenti genuini e nutrienti.

I piatti freddi più adatti a un pranzo all’aperto

Passare l’intera giornata all’aperto, su un prato, che sia in montagna, in campagna o in città, comporta la necessità di preparare piatti freddi che non necessitino di particolare conservazione o di essere scaldati prima del pranzo.

Per gli italiani non c’è festa senza lasagna. Anche in occasione dei picnic possiamo proporla in una variante fredda, come la lasagna con pesto e salmone affumicato.

Per chi invece vuole restare più leggero per sfruttare la scampagnata non solo per mangiare, ma anche per fare attività fisica e giochi all’aperto, sono ideali i piatti freddi per picnic come le insalate, sia di riso che di pasta, come anche il cous cous con pollo o con verdure.

Per accompagnare, invece, l’immancabile tagliere di formaggi e salumi tipico dei pranzi all’aperto, si possono scegliere alternative sfiziose al pane, come ad esempio la pizza al formaggio o un plumcake salato oppure ancora dei bastoncini di pasta sfoglia ripieni.

Le migliori ricette di dolci per il pic nic

Anche in occasione delle gite con pranzo all’aperto, non può mancare un dolce per finire il pasto.

Scegliamo ovviamente dolci facili da trasportare e che si mantengano per ore anche fuori dal frigorifero.

Un dolce immancabile per il picnic di Pasquetta è la pastiera napoletana, che con questa ricetta si può preparare anche in pratiche monoporzioni.

Ottimi dolci per pic nic sono anche i muffin. All’aroma di limone, al cioccolato, con le mele, glassati o ripieni, i muffin sono un dolce altamente personalizzabile e che piace a tutti.

Se invece volete optare per qualcosa di più ricercato, la ricetta portoghese dei pasteis de nata è quello che fa per voi: piccole tortine di pasta sfoglia farcite con una crema a base di panna, uova e zucchero.



Nestle 150 Years