Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI

10 ricette da preparare in quarantena

Forno sempre acceso, cesti pieni di verdure di stagione, voglia di portare in tavola qualcosa di nuovo: se sono queste le caratteristiche della vostra quarantena in casa, vi verranno sicuramente in aiuto queste ricette da fare in famiglia con pochi semplici ingredienti. Il tempo per dedicarsi ai fornelli non manca, i familiari sono sempre più esigenti e accontentare tutti non è semplice. Quindi occorre trovare delle ricette furbe e che vengano in contro ai gusti di tutti. Perché non preparare tante torte salate veloci per stupire la vostra famiglia e, perché no, indurre i più piccoli a mangiare un po’ di verdure?

La primavera, si sa, riempie gli orti di ortaggi genuini e buonissimi. È il tempo in cui spinaci, asparagi, fave, piselli, carciofi, giungono a maturazione. Trovate nei banchi del verduraio le prime zucchine con i loro fiori, le patate novelle, le carote ancora con la barba. Verdeggiano le erbe aromatiche, il basilico fa foglie tenere e profumate, così come il timo e la salvia. E ancora formaggi freschi e stagionati, uova e latte non mancano mai nelle nostre dispense. Mettetevi all'opera: ecco le ricette per 10 torte salate da fare in quarantena.

Torta sole: un classico ma non troppo

Un connubio inossidabile è quello tra la ricotta e gli spinaci. Ci piace sempre sia che si tratti di un ripieno dei classici ravioli, sia che farcisca una torta salata. Ma allora perché non dare nuova vita a una torta rustica spinaci e ricotta reinventandone la forma? La Torta sole con spinaci e ricotta si realizza così: comperate due rotoli di Pasta Sfoglia Delicata Buitoni e farcite il primo con gli spinaci ripassati in padella mescolati con la ricotta vaccina, parmigiano grattugiato, uova, sale e pepe, avendo cura di lasciare un cm lungo il bordo della Pasta Sfoglia che bagnerete appena con poca acqua. Sovrapponete la seconda sfoglia e sigillatene i bordi con una forchetta. Una tazza vi aiuterà a imprimere al centro della pasta la forma del sole. Non pigiate troppo, non occorre. Tenendo in posizione la tazza, con un coltello inciderete la pasta partendo dal bordo della tazza fino a formare 20 spicchi che rappresenteranno i raggi. Ruotate poi ogni spicchio di 45° in modo da mostrare il ripieno. Prestate molta attenzione durante questo passaggio: è fondamentale per un risultato perfetto. Poi non vi resta che infornare. Un gioco da ragazzi per rendere appetitosa la classica torta salata.

Torta rustica agli spinaci senza ricotta

Non abbiate paura di sperimentare, convincendo anche i più scettici con una ricetta di Torta salata agli spinaci diversa dal solito. Per far mangiare ai bambini la verdura ad esempio potete provare a frullarla una volta ripassata in padella. In questo modo avrete spinaci cremosi. Aggiungendo la crescenza, il sapore caratteristico degli spinaci verrà mitigato, oltre ad ottenere un colore più tenue. Provate a raccontare loro che si tratta di un ripieno magico che ha il gusto di drago, servitegliela tiepida in modo che il ripieno sia cremoso e utilizzate la Pasta sfoglia Gran Spessore in modo che potranno mangiarla anche senza l’aiuto di papà o mamma.

Pie con carciofi: torta salata all’inglese

Di torte rustiche se ne intendono gli inglesi. Tra i loro piatti tradizionali ci sono infatti quelle ripiene di carne e patate, ma anche a base di funghi o altri ortaggi come le rape bianche. Si tratta di preparazioni molto caloriche, portate in tavola come piatti unici. Solitamente un ripieno cremoso è racchiuso in un guscio di pasta croccante che possa bilanciarlo sia per quel che riguarda il sapore sia per la consistenza. Ispirata a questo tipo di torte salate - quindi completa e dal ripieno goloso- è la Pie con carciofi e prosciutto cotto. Stendete alla base un rotolo di Pasta Brisèe Buitoni e per il ripieno utilizzate carciofi freschi o, se non siete pratici nel pulire i carciofi, anche quelli surgelati. Se scegliete carciofi freschi preferite i romaneschi o i violetti, facendo attenzione a eliminare tutte le foglie più coriacee e la barba interna. Completate il ripieno con una crema composta da emmentaler, panna, uova e prosciutto cotto a listarelle. Cuocete in forno è il gioco è fatto. Enjoy!

Le erbe aromatiche: usare la menta fresca in cucina

Valide alleate per rendere più profumate le nostre pietanze sono le erbe aromatiche. Facili da piantare anche su un davanzale non richiedono molta cura, ma solo di essere annaffiate una volta al giorno e che le foglie vengano staccate quando sono abbastanza grandi e profumate. Solo in questo modo si permette alla pianta di produrre nuove foglie. Quindi non abbiate paura di usare le erbe aromatiche in cucina per le vostre ricette primaverili. Se avete della menta a casa piantata sul balcone o in terrazza, la Torta salata con zucchine, asparagi e piselli al profumo di menta vi lascerà a bocca aperta. Procuratevi gli ortaggi, sminuzzateli, sbattete le uova con la ricotta e il parmigiano e mescolate le verdure. Non dimenticate di aggiungere foglie di menta magari spezzate a mano per tirarne fuori tutto il sapore. Ricaverete così un ripieno aromatico per una torta salata pronta in meno di 30 minuti. Per la base usate la Pasta sfoglia senza glutine Buitoni se siete intolleranti o la classica Sfoglia Rotonda Buitoni.

Torta salata francese: la quiche 

Quando non è possibile viaggiare, nessuno ci vieta di farlo con la fantasia e allora, potendo, perché non volare in Francia, la patria delle torte salate friabili e ben farcite, stando comodamente in cucina? La torta rustica francese per eccellenza si chiama quiche ed è composta da un ripieno a base d’uovo e una base di pasta. La nostra versione con le fave è la perfetta torta rustica per l’aperitivo, perché divide la Pasta Sfoglia Rettangolare Buitoni in tante piccole tortine. Le mini quiche con cacio, pepe e fave si rifanno alla tradizione della cucina romanesca e alla abitudine tutta primaverile di accoppiare le fave con il pecorino. Fate attenzione: una tira l’altra!

Torta salata con patate 

Per fortuna possiamo comperare patate durante tutte le stagioni, si conservano facilmente in cucina in un luogo buio, fresco e asciutto, si sposano con moltissimi ingredienti e piacciono davvero a tutti. Per una torta salata con patate al forno potete scegliere il classico abbinamento con mozzarella e prosciutto. Utilizzate la Sfoglia Bontà Di Semi per un risultato sfizioso, che dia un tocco croccante a questa torta patate e prosciutto. Se amate i sapori forti sostituire la mozzarella con la provola affumicata e comperate prosciutto cotto di Praga. Sarà una torta filante da gustare calda.

Torta salata gorgonzola e noci: non solo per l’inverno

I sapori forti spesso sono caratteristici delle ricette invernali, dei piatti corroboranti da mangiare durante la stagione fredda. Ma che succede se in Primavera si ha voglia di un piatto unico vegetariano che sia un trionfo di sapori e unisca la cremosità alla croccantezza? Ecco, se amate i gusti decisi questa Sfoglia Integrale con Zucchine, Gorgonzola e Noci fa al caso vostro. Preferite una base rustica che sia friabile come la Pasta Sfoglia con Farina Integrale Buitoni e conditela con Mozzarella, fiocchi di gorgonzola, fette sottili di zucchina, cuocetela in forno e una volta pronta sfornate e completate con miele e noci. Da leccarsi i baffi.

Come cucinare i fiori di zucchina? 

Delicati e colorati sono una prelibatezza che porta allegria in tavola: i fiori di zucca sono disponibili per un periodo limitato dell’anno, quindi se disponibili non esitate a comprarne. Se le zucchine che state per acquistare hanno il fiore, sappiate che si tratterà di ortaggi appena colti perché i fiori tendono nel giro di poche ore ad appassire se non conservati adeguatamente. Se avete fiori di zucca croccanti e freschi allora scegliete di portare in tavola la Torta con fiori di zucchina. Ricordate che dai fiori va eliminato il pistillo e il gambo, uniteli poi alle zucchine, alla panna, al parmigiano e all’erba cipollina e versate il ripieno su rotolo di Pasta Sfoglia Rotonda Buitoni e infornate. Servite la torta calda o tiepida. Anche per un pic-nic improvvisato sul terrazzo di casa.

Torta salata con salmone affumicato

Se invece amate mescolare sapori decisi e gusto delicato, potrete provare l’abbinamento sempre ben riuscito di salmone e zucchine. Preferite una Pasta Brisèe Leggera Buitoni che avvolga il ripieno senza modificare l’equilibrio di questo secondo piatto di pesce. Mescolate le uova con un formaggio dal sapore piuttosto neutro come la ricotta, dandole sapore con poco parmigiano. Unite poi il salmone affumicato e le zucchine. Quale salmone comprare? Sicuramente il salmone selvaggio è il più pregiato e profumato, ma se non riuscite a trovarlo in commercio comprate salmone affumicato in tranci da affettare a casa. Otterrete una torta salata squisita.

Torta salata con le carote

Per festeggiare una ricorrenza o dire semplicemente ti voglio bene, la Quiche di rose è ideale. La Pasta Brisèe Senza Glutine Buitoni si sposa bene con il ripieno di uova e ricotta. Per completarla realizzate delle rose di verdure arrotolando zucchine e carote su loro stesse. In questo modo potrete ottenere un bouquet di verdure da regalare alla persona che amate: sarà più semplice essere felici e sopravvivere alla quarantena.

 

 

 

 



Nestle 150 Years