Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI

Come organizzare una pizzata tra amici in casa

Un gruppo di amici, tanta voglia di stare insieme, di divertirsi ed un sacco di cose da raccontare. Sono certamente questi gli ingredienti per vivere tutti insieme la serata perfetta. Se non fosse che ne manca uno, o meglio, una. La pizza! Cos’altro mangiare se si è in molti e tutti con gusti differenti?
Una pizzata tra amici sembra sempre l’opzione migliore al termine di una settimana faticosa o per iniziarne una con il piede giusto. Ma come per tutte le cene importanti lo scivolone è dietro l’angolo e per evitarlo è necessario prepararsi con anticipo e, soprattutto, con i nostri consigli.

Sfizi e antipasti prima della pizza

Gioca d’anticipo, sempre. In qualunque gruppo di amici esiste il puntuale ed il ritardatario. Il primo sarà a casa vostra esattamente all’orario stabilito, mentre il secondo arriverà solamente a serata iniziata da un pezzo. Ma come fare per far sentire tutti a proprio agio? La risposta è molto semplice: cibo! Prepara degli sfiziosi antipasti prima della pizza. Gli amici puntuali potranno trovare qualche bevanda e degli stuzzichini con cui ingannare l’attesa. Realizzali velocemente ma soprattutto in anticipo in modo da goderti la compagnia di ogni singolo invitato. Per accontentare tutti prepara antipasti semplici, non eccessivamente elaborati ed in grado di accontentare tutti gli invitati: vegetariani e vegani compresi.
Le code di gambero in crosta sono perfette come finger food in questa fase iniziale della serata, possono essere servite sia calde che fredde e, ovviamente, con una salsa di accompagnamento. Le girelle di sfoglia, invece, sono super semplici e puoi farti aiutare anche dai tuoi bambini per realizzarle. I grissini al pecorino possono essere sormontati da una fetta di prosciutto. I bicchierini di brisèe vengono serviti con il gazpacho, una delle salse fredde più amate della cucina spagnola. I rustici con il pesto hanno un sapore inconfondibile e sono adatti anche a chi segue una dieta vegetariana. Quindi prepara dei vassoi carini e tira fuori dal frigo le bibite, la cena sta per iniziare.

Come preparare la pizza

Dopo l’antipasto arriva il grande momento: pizza! Quando tutti vi sarete riuniti non ti resterà che pensare alla pizza. Ricorda di portare il forno a temperatura e di procurarti abbastanza griglie per infornare le pizze. Impila i piatti che utilizzerai per il servizio e chiedi a qualche amico di darti una mano in cucina. Ora ti rimane una sola scelta perfetta per poter stare insieme ai tuoi amici: affidarti a una pizza surgelata da infornare all’ultimo minuto e portare in tavola ancora fumante. Acquista a una pizza surgelata Buitoni, orientandoti in base ai gusti dei tuoi amici. Sappi che una volta pronta ogni pizza, potrai portarla in tavola subito o arricchirla a tuo piacimento. Se avrai bilanciato bene gli antipasti non avrai ospiti affamati e man mano che le pizze vengono fuori dal forno potrai infornarne altre.

Idee su come farcire la pizza

Il successo di una pizzata con gli amici passa anche attraverso il gusto della portata principali. Per questo è necessario pensare ai vari condimenti e non servire soltanto pizza margherita. Fatti ispirare basandoti sulle nuove idee per farcire la pizza, oppure se vuoi dare un tocco autunnale, seguendo i nostri consigli per una vera pizza autunnale. Parti da una Pizza Margherita, hai mai pensato di aggiungerci olive, capperi e alici? O qualche fetta di prosciutto cotto di Praga e qualche fiocco di stracchino? Tieni pronto qualche abbinamento furbo ma goloso per una pizza pronta in pochi minuti ma che sappia stupire gli ospiti.
Una pizza margherita surgelata diventa in pochi tocchi una pizza per gourmet. Aggiungi guanciale e una spolverizzata di pecorino per una amatriciana, oppure, pancetta affumicata e qualche cubetto di toma per una variante montanara. Aggiungere melanzane saltate in padella con qualche acino di uva sultanina e cappero darà vita a una pizza alla siciliana. La burrata e il capocollo aggiunti alla Pizza Bella Napoli Margherita le daranno un tocco pugliese irresistibile. La Pizza Bella Napoli ai 4 formaggi può essere resa ancor più buona con dei pomodorini confit, con  fette di speck da aggiungere una volta sfornata oppure con una dadolata aromatica di pere condite con olio, sale e timo, semplicemente irresistibile. La Pizza Forno di Pietra Prosciutto e Funghi si sposa molto bene con una aggiunta di carciofi grigliati tagliati a fette. Se hai amici che ti somigliano, sicuramente adoreranno queste varianti insolite di pizza.

Cosa mangiare dopo la pizza 

Non dimenticare il dolce. Quando ti chiederai cosa mangiare dopo la pizza, ricorda di preparare più scelte in modo tale che tutti siano soddisfatti e se qualcosa dovesse avanzare, armati di confezioni con chiusura ermetica e preparati a una colazione o una merenda diversa dal solito. Preferisci dolci monoporzione o torte da tagliare a fette in modo che ognuno possa mangiarne la quantità che desidera e abbi cura anche di chi non ama il gusto troppo marcato di alcuni dolci della tradizione. Un dolce da forno è sempre una soluzione pratica e che richiede poco tempo. La treccia di sfoglia fa impazzire gli amanti del cioccolato, la apple pie è un classico intramontabile come anche lo strudel di mele, ma l'hai mai provato con le ciliegie? Se ami la cucina americana prepara la pecan pie, altrimenti la lemon pie. La millefoglie al caffè può essere preparata anche in pratiche monoporzioni all’ultimo momento, le stelline al cioccolato si mangiano in un solo boccone, i tulipani alle fragole possono essere realizzati anche con pesche, ananas o pere caramellate a seconda della stagione.

Ora non ti resta che avvisare tutti e scegliere una data: sei pronto per la prossima pizzata tra amici.



Nestle 150 Years