Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI

Dolci della Befana

Si avvicina la Befana, una tradizione tutta italiana: la simpatica vecchietta con la scopina, infatti, è un personaggio nato dal folklore di molte nostre regioni.

In altri Paesi europei, invece, la ricorrenza del 6 gennaio è legata soprattutto all'immagine dei tre Re Magi, che portano doni ai bambini, così come li portarono, a suo tempo, al piccolo Gesù.

In ogni caso, l'Epifania è una festa ricca di dolcezza e allegria: cosa troveranno quest'anno nella calza i bimbi più bravi? Tra cioccolate, zuccherini e il tanto temuto carbone, oggi voglio darti qualche spunto originale e gustoso per i tuoi menù. Sei pronta? Ecco le nostre ricette per la festa della Befana!

La Torta dei Re: una dolcissima focaccia della Befana

Come ben sai, oltre all'arrivo della Befana, l'ultimo giorno delle feste è anche quello in cui i Re Magi concludono finalmente il loro lungo viaggio al seguito della stella cometa.

Hai già posizionato le fatidiche statuine ai piedi della grotta, nel tuo presepe? Allora sei pronta per dedicarti al lato più appetitoso della giornata: ecco per te una focaccia dedicata a questi tre generosi personaggi.

La Galette des Rois, o Torta dei Re, è una specialità francese dedicata al giorno dell'Epifania.

Il procedimento di preparazione è molto semplice, perché ti occorre solo della pasta sfoglia e della crema frangipane per il ripieno.

Prepara la crema, montando 80 grammi di burro con 30g di zucchero e circa 50 grammi di farina di mandorle e poi aggiungi due uova (circa 80 grammi).

Spalma la crema così ottenuta su un foglio di pasta sfoglia Buitoni, lasciando libero il bordo, e ricopri il tutto con un altro foglio di pasta sfoglia. Pratica delle linee ornamentali sulla sfoglia con un coltello, per ottenere una cottura uniforme, e spennella la superficie con il tuorlo dell'uovo. Inforna a 220° per 10 minuti e poi a 180° per altri 20 minuti, lascia intiepidire e servi in tavola.

La tradizione vuole che durante la preparazione si nasconda una fava oppure una moneta all'interno della crema: il fortunato che la troverà nella propria porzione sarà il Re della giornata!

Una variante di questo dolce è conosciuta in Italia come focaccia della Befana, tipica della tradizione gastronomica del Piemonte.

I dolci della Befana nella tradizione italiana: la Pinza

Un altro ottimo dolce legato a questa festività è la Pinza veneta. Si tratta di una leccornia realizzata con ingredienti poveri, che originariamente si preparava con pane raffermo, ora sostituito da tanta buona polenta.

Mescola la polenta con burro, farina e zucchero e aggiungi aromi e frutta di stagione come scorze d'arancia e uvetta macerata al rhum o alla grappa. Una volta ottenuto il giusto amalgama, inforna per un'ora e mezza e lascia intiepidire prima di portare in tavola.

È un'autentica delizia da gustare a pranzo con amici e parenti, ottima anche per uno spuntino a metà giornata.

I Befanini: festeggia l'Epifania in allegria

L'Epifania è una delle feste più amate dai bambini, che non vedono l'ora di trovare dolci e caramelle nelle calze della Befana.

Per ingolosire i tuoi piccoli, però, non possono mancare i classici Befanini, i graziosi biscotti di pasta frolla a cui potrai dare le più diverse fogge natalizie.

Pupazzi di zenzero, cuori, stelline e fiocchi di neve: i Befanini riempiranno d'allegria la tua casa già a colazione.

Puoi utilizzare un panetto di pasta frolla oppure preparare da te l'impasto, con farina, zucchero, lievito, burro e uova, aggiungendo un po' di latte per rendere il tutto più morbido.

Fai raffreddare l'impasto e poi stendilo per ricavarne le varie forme con i tuoi stampini preferiti.

Per una migliore cottura, spalma del tuorlo d'uovo sbattuto sulla superficie e spargi a volontà i colorati zuccherini. Cuoci fino a doratura a 180°, per circa un quarto d'ora.

I tuoi Befanini sono pronti per essere serviti e rallegrare grandi e piccini.

Alcune sfiziose idee per il tuo pranzo della Befana

Queste sono le nostre ricette tipiche preferite per la festa della Befana, ma prima di lasciarti ai tuoi attrezzi da cucina vogliamo suggerirti il menù per il pranzo del 6 gennaio.

Accogli i tuoi ospiti con un delicato aperitivo di [url=https://www.buitoni.it/ricette/antipasti/vol-au-vent-al-salmone/]vol au vent al salmone[/url], e poi scegli se chiudere le feste secondo tradizione, con un primo di lasagne o cannelloni, oppure optare per qualcosa di più leggero e ricercato.

Che ne dici di un buon piatto di mezze maniche con pesto alla siciliana, melanzane e olive? Un'ottima alternativa è anche la lasagna bianca con scamorza e verdure di stagione.

Come secondo, l'immancabile roastbeef potrebbe lasciare il posto a delle fettine di filetto di maiale in salsa ai funghi, oppure agli sfiziosi involtini di purea di patate e speck.

Per il dessert, puoi seguire le ricette che hai trovato in questo articolo, ma ricorda di non esagerare con le quantità: ci sarà sicuramente ancora qualche pandoro o panettone da scartare, e in più i bambini inonderanno la tavola con i dolciumi trovati nelle calze della Befana!

E per brindare ad un buon proseguimento dell'anno appena iniziato? Un passito secco sarà l'accompagnamento perfetto per chiudere il pasto con gusto e leggerezza.



Nestle 150 Years