Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI

Idee per un aperitivo a casa

Chi ha detto che l’aperitivo si può fare solo al bar o in un ristorante? Con qualche consiglio e tante idee sfiziose puoi preparare un aperitivo o apericena in casa più piacevole di un aperitivo al bar. E se non sei un esperto di cucina o di cocktail non preoccuparti, questa pratica guida ti aiuterà a preparare in anticipo tutto quello che ti serve per un aperitivo memorabile! Partiamo dalle basi.

A che ora si fa aperitivo? 

Qual è l’orario perfetto per fare l’aperitivo? A che ora è opportuno invitare i tuoi amici? Con “aperitivo” ci si riferisce a una bevanda analcolica o poco alcolica da bere per stimolare l’appetito prima di un pasto principale, sia esso il pranzo o la cena. Con il tempo, però, si è fatta strada la consuetudine di accompagnare l’aperitivo con piatti sfiziosi e golosi. Il finger food è diventato via via più elaborato fino a far diventare l’aperitivo un vero e proprio pasto. È così che la parola aperitivo ha assunto il significato che conosciamo oggi.

Tendenzialmente si predilige fare aperitivo tra i 60 e i 90 minuti precedenti al pasto principale. In molti preferiscono le prime ore della sera, tra le 17.30 e le 19.00, scegliendo l’orario in base a quello della cena. Ma l’aperitivo può essere un’ottima idea anche prima di un pranzo, magari la domenica!

Una volta definito un orario puoi passare ad organizzare la tua cucina.

Ricette per un aperitivo o apericena in casa 

Ricorda: durante l’aperitivo si consumano piatti semplici e gustosi, da mangiare con le mani o in piccoli piattini mentre si chiacchiera con gli amici e si sorseggia la propria bevanda. Quindi se cerchi delle idee per l’aperitivo a casa orientati su questo tipo di portate.

Aperitivo con la pizza: un’accoppiata vincente 

Pensa a un cibo semplice, gustoso, sempre diverso e da mangiare con le mani. Cosa ti viene in mente? Di certo la pizza. L’aperitivo con pizza è una delle trovate più vincenti. Scegli le Pizze Surgelate Buitoni per ottenere, con pochissimo sforzo, un aperitivo perfetto. Comprane diverse a seconda dei gusti dei tuoi commensali. Una volta a casa non ti resterà che accendere il forno e portare in tavola una pizza filante e gustosa. Qualche idea?

  • La Pizza alla seconda è perfetta da condividere. La sua forma è ideale per ricavare pratici quadratini. La Margherita piace a tutti, unisce il gusto fresco del pomodoro alla scioglievolezza della mozzarella. Se invece hai tra gli ospiti amici ghiotti preferisci la Pizza alla seconda al salame.
  • La Pizza Quattro formaggi è il sogno di ogni commensale goloso, il sapore è bilanciato ed è perfetta anche per chi non ama particolarmente il pomodoro. Servila a fette e comprane in quantità: solitamente va a ruba!
  • Se tra i tuoi ospiti hai qualcuno che segue una dieta vegetariana la Pizza con le verdure fa al caso tuo. Questa scelta piacerà anche a chi vuole non vuole esagerare con le proteine animali.
  • Compra una Pizza senza glutine per gli ospiti celiaci, per loro fare l’aperitivo non sarà più una preoccupazione.

Hai dubbi su come cuocere la pizza? Scopri la nostra guida sulle pizze surgelate dove potrai trovare tanti consigli utili sulla scelta, la cottura e i gusti!

Aperitivi con pasta sfoglia: semplici e buonissimi

Un altro grande classico per preparare aperitivi fantasiosi e sfiziosi in poco tempo è scuramente la pasta sfoglia. La sua facilità di preparazione e il risultato friabile e gustoso la rendono perfetta per l’occasione. Esistono infiniti aperitivi con pasta sfoglia: noi ti proponiamo 4 ricette infallibili:

  • Porta in tavola lo strudel affumicato: in un guscio di pasta sfoglia racchiudi un ripieno formato da salsa di pomodoro, funghi tagliati a fette e una generosa quantità di prosciutto di Praga e scamorza affumicata. Questi ultimi due ingredienti formano un’accoppiata vincente. Preparalo nel pomeriggio e portalo in tavola tiepido, tagliato a fette.
  • Tra gli aperitivi finger food non possono mai mancare i cannoncini: farciscili con una crema al prosciutto ottenuta mescolando il cotto sminuzzato e la ricotta. Altrimenti prova con il patè di olive mescolato al formaggio spalmabile, una purea di patate con il guanciale o semplicemente del gorgonzola lavorato con un po’ di pepe.
  • Se ami le sorprese invece, preferisci i saccottini. Ogni piccolo scrigno può contenere il ripieno che preferisci. Creane 4 varianti e servile in piatti colorati a seconda del ripieno. Speck e provola, zucchine e gamberetti, peperoni gratinati e capperi, brie e noci. Non porre freno alla tua fantasia.
  • In casa hai stampi per crostatine è ora di tirarli fuori e realizzare delle buonissime mini tortine al formaggio. Scegli il formaggio che preferisci, andrà bene il classico spalmabile, ma anche la ricotta o il caprino.

Altre idee di ricette sfiziose per aperitivo 

Panini, pizzette e focacce sono elementi che non possono mai mancare, se scegli di fare un aperitivo completo tienilo in considerazione. Impara a bilanciare piatti più sostanziosi a sfizi leggerissimi: puoi portare in tavola spiedini di feta e pomodorini, crostini con paté, o il tipico pinzimonio. Le verdure sono ideali per questo scopo. Ravanelli, finocchi, carote tagliati a julienne, ma anche barchette ottenute dalle foglie di indivia e farcite semplicemente con insalata capricciosa. Dai un’occhiata alle altre nostre idee per l’aperitivo per non rimanere mai a corto di idee.

Aperitivo in casa: cosa bere? 

L’abbiamo chiarito fin da subito, in un aperitivo perfetto devi prestare attenzione al cibo, ma altrettanta cura va accordata anche alle bevande. Nell’aperitivo in casa, da bere non deve mancare una scelta variegata. Pensa sia agli ospiti che non bevono alcol sia a quelli che amano i cocktail. Il suggerimento sempre valido è non esagerare.

Tra i cocktail aperitivo da fare in casa scegli qualcosa di poco alcolico. Tutti amano lo Spritz che può essere realizzato in infinite varianti, ma anche un Margarita o un Negroni possono fare al caso tuo. Può essere l’occasione giusta per rispolverare quel manualetto sulla mixology che ti hanno regalato per il compleanno e che, colpevolmente, non hai ancora letto!

Non dimenticare di preparare anche un aperitivo analcolico fatto in casa. Scegli qualcosa di non troppo aromatico, che ben si sposi con i piatti che porti in tavola, evita di mescolare bevande troppo dolci. Che ne dici di un buon vecchio Virgin Bloody Mary? Magari aggiungi qualche goccia di tabasco per un primo sorso stupefacente.

Come servire un aperitivo a casa? 

Ora che hai studiato tutte le ricette per apericena in casa eccoti dei semplici consigli per far filare tutto liscio.

  • Controlla le tue scorte. Hai sufficienti bicchieri, piattini, tovaglioli? Apri la dispensa prima di fare la spesa. Non deve mancare nulla!
  • Calcola i tempi, puoi preparare qualche piatto in anticipo e portarlo in tavola a temperatura ambiente. Ricorda che sarà necessario molto ghiaccio per i cocktail, fai spazio nel freezer per i cubetti.
  • Goditi il tempo in compagnia. Non vorrai mica passare tutta la serata a tagliare le torte salate o dividere in porzioni ogni singola pietanza. Sminuzza e affetta tutto prima del loro arrivo e quando siete tutti presenti fatti aiutare dal più organizzato tra i tuoi amici a disporre i piatti sul tavolo. È giunto il momento di divertirti nel tuo miglior aperitivo fatto in casa.


Nestle 150 Years