Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI

6 ricette con il tonno da preparare a casa

Versatile, dalle carni polpose e dal sapore caratteristico il tonno fresco è uno dei pesci più amati non solo dagli italiani. Il largo consumo di questo pesce azzurro è causato certamente da queste caratteristiche ma anche dal fatto che la sua commercializzazione avviene per la maggior parte in pratiche confezioni in cui viene conservato: il tonno sottolio. Esistono diverse specie di tonno, differenti tra loro per qualità e soprattutto habitat naturale, caratteristica fondamentale del tonno è infatti l’impossibilità di allevarlo e la conseguente selvaticità di tutta la specie, tra le più note sicuramente ricorderete il tonno pinne gialle e il tonno rosso del Mediterraneo.
Ricco di omega3, vitamine e minerali come il ferro è generalmente molto magro se si parla di filetto, con un buon numero di grassi se invece parliamo della ventresca. Compratelo nella pescheria di fiducia in trance o filetti oppure afferrate al supermercato un paio di vasetti di grandi dimensioni e mettetevi ai fornelli.
Il tonno è perfetto per realizzare primi e secondi piatti, ma ideale anche come ripieno nelle torte salate estive o per gli antipasti con tonno.  Che lo preferiate fresco o siate amanti di quello in barattolo ecco 6 ricette con il tonno da provare subito.

1.Focaccia ripiena con il tonno

Una delle scene che viviamo quotidianamente: torni a casa, hai un languore e finalmente vorresti cenare con qualcosa di goloso ma non troppo complesso da preparare, che non porti via troppo tempo. Se ti dicessi che puoi avere una cena degna della migliore pizzeria di quartiere, in 30 minuti e preparando tutto in casa? Ecco come si realizza la focaccia ripiena con il tonno. Cosa ti occorre: 2 confezioni di Base per focaccia La Soffice Buitoni, poi tonno sottolio, cipolle, pomodorini e una manciata di capperi. Procurati una teglia abbastanza capiente e srotola la focaccia, preriscalda il forno alla massima temperatura, poi affetta le cipolle, sgocciola il tonno, dissala i capperi in abbondante acqua tiepida, ricava una dadolata di pomodorini. Usa delle cipolle rosse, più dolci e dal sapore meno persistente, affettale e lasciale qualche minuto in acqua gelata, in questo modo il loro gusto sarà più amabile e la consistenza più croccante. Puoi guardare l’intro di una puntata della tua serie preferita nel frattempo. Tampona la cipolla e disponi tutti gli ingredienti uniformemente lasciando un piccolo spazio sui bordi. Completa con la seconda Base per focaccia e sigilla i bordi pressandoli leggermente tra loro. Spennella la superficie di olio e lascia in forno per 12 – 15 minuti a 250°C. Se ne dovesse avanzare un trancio ricorda: fredda è ancora più buona!

2.Pasta con il tonno

Regina della versatilità e della semplicità di realizzazione la pasta con il tonno è uno dei piatti che tutti possono fare. Ve ne sono per questo infinite varianti. Per quella alla siciliana, occorre comperare un filetto di tonno di buona qualità e cuocerlo, tagliato a dadi, in un sugo di pomodoro fresco al quale si aggiungono melanzane fritte e abbondante basilico. Poi non resta che unire la pasta rigorosamente al dente. I più prediligono le penne ovviamente trafilate al bronzo in modo che la porosità della pasta ben si leghi con il sugo, ma c’è anche chi impazzisce per le caserecce e non ci sentiamo di dargli torto.

Per una ricetta di pasta con il tonno rapida invece ti occorreranno pomodori pelati e un trancio di tonno sottolio. In una padella capiente fai prendere calore a un filo d’olio, unisci uno spicchio di aglio, se ti piace, e i pomodori pelati. Sala e lascia cuocere per 15 minuti aggiungendo acqua se necessario. In ultimo unisci il trancio di tonno sgocciolato e la pasta lessata al dente. Va bene qualsiasi tipo di formato, dagli spaghetti ai rigatoni. Salta per qualche istante e servi subito. La pasta è pronta!

3. Tartellette alla crema di tonno

A chi non è mai capitato di avere ospiti che bussano alla porta di casa senza aver avvertito? Le tartellette alla crema di tonno sono perfette per te che hai amici che amano le sorprese. Tira fuori dal frigo la Pasta Brisée leggera è accendi il forno a 180°C. Taglia la sfoglia in quadrati regolari e tira fuori la teglia per muffin che conservi gelosamente. Posiziona la teglia a testa in giù e disponi sul fondo di ogni stampino un quadrato di pasta brisée con la carta forno rivolta verso l’interno. Lascia cuocere per una decina di minuti e nel frattempo dedicati al ripieno. Prendi un vasetto di filetto di tonno al naturale, ne occorrono 200 g, elimina il liquido di governo e mettilo in un mixer aggiungendo 2 cucchiai di formaggio fresco spalmabile e un pizzico di pepe bianco. Frulla grossolanamente e aggiungi del timo limone. Quando le tue tartellette sono pronte tirale fuori dal forno. Lasciale raffreddare leggermente e dopo sformale. Farcisci con la crema di tonno e portale in tavola.

4. Parmigiana con il tonno

Il binomio melanzane e tonno è uno di quelli più riusciti, la consistenza delle melanzane ben si abbina a quella tenace del tonno fresco. Il due ingredienti stanno così bene insieme da essere perfetti anche in una pietanza classica come la parmigiana di melanzane. Te la propongo in una variante leggermente diversa dalla tradizionale. Procurati delle melanzane di medie dimensioni sode e senza semi. Tagliale a fette regolari. In una ciotola sbatti 2 uova e condiscile con sale e un pizzico di pepe, in un’altra ciotola versa abbondante pane grattugiato. Immergi ciascuna fetta di melanzana prima nell'uovo, poi nel pangrattato. Cuoci poche melanzane per volta in abbondante olio caldo, scolale su un foglio di carta paglia e lasciale raffreddare. Se preferisci non friggere puoi cuocerle al forno per 12- 15 minuti a 180°C fino a che non sono ben dorate. Realizza un sugo di pomodoro semplice: in una casseruola riscalda l’olio, aggiungi i pezzetti di pomodoro e poca acqua, lascia cuocere 15 minuti e regola di pepe e sale. In ultimo aggiungi cubetti di tonno e porta a cottura. In una pirofila capiente versa poco sugo, disponi uniformemente le melanzane. Aggiungi una spolverizzata di formaggio se ti piace il connubio con il pesce, versa altro sugo, qualche foglia di basilico. Continua a comporre la parmigiana fino ad aver esaurito tutti gli ingredienti. Inforna a 180°C per 15 minuti. Porta in tavola quando è ancora fumante.

5. Rustici con il tonno

Quando organizzi un party in casa devi organizzare la cucina in modo che tutto sia pronto per l’inizio della festa. E in ogni buffet che si rispetti non possono mancare i rustici. Sono semplicissimi da fare e se hai bambini in casa puoi farti aiutare da loro. I rustici al tonno sono quelli più ricercati tra quelli misti. Per prepararli in casa ti serve un rotolo di Pasta Sfoglia Rettangolare. Stendilo su una leccarda e farciscilo uniformemente con un ripieno che avrai ottenuto frullando tonno e ricotta in uguale quantità. Non abbondare altrimenti il ripieno fuoriuscirà dai rustici. Ricava piccoli rettangoli e ripiegali su loro stessi. Infornali a 170°C per 10- 12 minuti. Potrai riscaldarli all’ultimo momento o servirli freddi.

6. Torta rustica tonno e mozzarella

Che sia in ufficio o dopo una passeggiata al mare mangiare fuori casa è diventata una consuetudine. La regina del pranzo fuori casa è sicuramente la torta salata fatta in casa. Pratica, maneggevole e versatile si adatta a tutte le nostre esigenze, anche quella di svuotare il frigo. Che ne dici se per il prossimo pic nic preparassi una torta salata con il tonno? Ti occorre una Sfoglia bontà di semi, 150 g tonno sottolio, 200 g di mozzarella e 400 g di zucchine di piccole dimensioni. In una teglia disponi la tua sfoglia e bucherellala leggermente. Realizza il ripieno con fette di zucchina tagliate sottili, cubetti di mozzarella e qualche pezzetto di tonno. Ricordati di condire ogni strato con pochissimo olio, sale e pepe. Se la gradisci puoi aggiungere della menta romana, o del basilico. Realizza tre strati di zucchine e altrettanti di mozzarella e tonno. Ripiega sul ripieno i bordi della sfoglia creando un disegno o semplicemente una piega. Cuoci in forno a 180°C per 15 minuti, sforna e lascia raffreddare leggermente prima di mangiarla. È buonissima anche fredda.



Nestle 150 Years