Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Cottura a bagnomaria

Cos’è?
Il calore viene trasmesso al cibo grazie al contatto con l’acqua bollente e non direttamente dai fornelli.

Perché si usa?
Consente un controllo molto accurato della massima temperatura raggiunta dal fondo della padella.

Per quali cibi è consigliata?
Sul fornello, si possono cuocere salsa bernese, olandese, zabaione, crema inglese. Nel forno: crème caramel, panna cotta. È inoltre indicata per sciogliere il cioccolato, il burro o per preparare in forno delicati sformati.

Come si fa?
Metti il recipiente con l’alimento da cuocere dentro ad un recipiente con l’acqua a una temperatura prefissata (da 80 a 95°). A seconda del tipo di preparazione, la cottura è fatta sul fornello se si deve mescolare frequentemente, al forno se non si deve mescolare.

Alcuni tempi di cottura?
Generalmente si capisce se il cibo è pronto quando, a seconda dei casi, diventa liquido (es. burro, cioccolato) o si rapprende (es. zabaione).

placeholder
6 ricette per torte di mele sempre perfette > Scopri
Griglie o gratelle
Griglie o gratelle > Scopri
Cottura in forno o al cartoccio
Cottura in forno o al cartoccio > Scopri
Il rame in cucina
Il rame in cucina > Scopri
placeholder
4 bagel che non ti aspetti > Scopri
Decoralimoni
Decoralimoni > Scopri
Nestle 150 Years