Per partecipare al concorso
effettua la registrazione.

Registrati

Se sei già un utente
fai il login.

Ops!
Devi avere almeno 18 anni per partecipare al concorso, continua a navigare sul nostro sito in cerca di ricette!

CHIUDI
Come pulire il pesce

Pulire il pesce non è un’impresa così ardua come può sembrare. Se seguirete i pochi passaggi qui sotto, non avrete più bisogno di chiedere aiuto a nessuno quando si tratterà di cucinare il vostro delizioso secondo di mare. Ecco cosa fare:

  • Infilate un paio di guanti da cucina belli spessi e sciacquate il pesce sotto l’acqua corrente fredda.
  • Con un paio di forbici eliminate le pinne laterali, la pinna ventrale (in basso), la pinna dorsale (in alto) e le pinne della coda.
  • Posizionate il pesce su un tagliere da cucina e, con un grosso coltello, eliminare le scaglie grattandole via.
  • Partendo dal ventre, praticare un taglio lungo la pancia arrivando fino alla base del collo.
  • Aprite il pesce, infilate le dita al suo interno ed estraete le interiora (fate la stessa cosa nella zona delle branchie).
  • Sciacquate infine il pesce sotto l’acqua per eliminare ogni traccia di sangue e pulirlo bene sia all’interno che all’esterno.

Coltello trinciante
Coltello trinciante > Scopri
placeholder
Menù di Ferragosto > Scopri
placeholder
3 Idee per la tavola di Pasqua > Scopri
Come conservare il formaggio
Come conservare il formaggio > Scopri
placeholder
4 idee con l’hummus > Scopri
Coltello sfilettatore o scortichino
Coltello sfilettatore o scortichino > Scopri
Nestle 150 Years